sabato, 24 Agosto 2019 - 7:21
Home / Notizie / Motorsport / Audi R8 LMS Evo: la Casa dei quattro anelli all’attacco del Campionato Italiano GT
R8 LMS Evo

Audi R8 LMS Evo: la Casa dei quattro anelli all’attacco del Campionato Italiano GT

Tempo di lettura: 2 minuti.

Per l’undicesimo anno consecutivo, il Team Audi Sport Italia, con i colori ufficiali della Casa dei quattro anelli, partecipa al Campionato italiano GT. L’auto scelta per l’edizione 2019 è la R8 LMS Evo, declinazione racing della supercar dei quattro anelli.

La squadra diretta da Emilio Radaelli, che la scorsa stagione ha ottenuto il terzo posto nella classifica piloti con l’israeliano Bar Baruch oltre a quattro vittorie assolute, miglior bilancio dal 2012, quando però le vetture di Ingolstadt in pista erano due anziché una, sarà al via del Campionato italiano GT Sprint. Al volante per l’intera stagione il bellunese Andrea Fontana, affiancato dai piloti ufficiali Audi Sport.

Iniziato ad aprile a Monza, il Campionato GT prosegue ora con la serie Sprint. Durante il weekend, sul tracciato di Vallelunga, il GT Sprint tornerà a proporre il tradizionale format di due gare da 50 minuti più un giro. In classe GT3, l’R8 LMS Evo con i colori Audi Sport Italia fronteggerà un’agguerrita concorrenza composta da Ferrari, Lamborghini, Mercedes e BMW.

L’equipaggio dei quattro anelli sarà composto da Andrea Fontana e dal tedesco Pierre Kaffer, pilota ufficiale della Casa di Ingolstadt. Di prestigio il palmares del 42enne di Bad Neuenahr-Ahrweiler che annovera ben 11 partecipazioni alla 24 Ore di Le Mans, con la vittoria nel 2009 in classe GT2 oltre ai successi nella 12 Ore di Sebring, 1.000 km del Nürburgring e International GT Open.

Il 23enne Andrea Fontana, nonostante la giovane età, vanta una vittoria nel Campionato italiano di Formula 4, la conquista della F2 Italian Trophy, un primo posto nella finale mondiale Lamborghini Super Trofeo, due podi nell’International GT Open e un successo nel Campionato italiano GT3. Andrea potrà contare sull’evoluzione della già vincente Audi R8 LMS GT3, affinata nell’aerodinamica, nel sistema di raffreddamento e nella trasmissione.

Il Campionato si articolerà su quattro weekend di competizioni, dei quali uno si sta correndo a Vallelunga. La formula di gara, come accennato, prevede due manche “sprint” da 50 minuti più un giro. Anche nel 2019, il GT Sprint Italiano si conferma una delle serie più competitive grazie alla partecipazione di cinque costruttori. Il team Audi Sport Italia parteciperà anche alla tappa del Blancpain GT Series di Misano, in calendario dal 28 al 30 giugno. Sulla pagina facebook del campionato www.facebook.com/CIGranTurismo la differita delle gare.

Calendario gare GT Sprint: gli appuntamenti rimanenti del 2019

21/06 – 23/06 Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola (BO)

19/07 – 21/07 Autodromo del Mugello (FI)

18/10 – 20/10 Autodromo Nazionale di Monza (MB)

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

F1 2021

Ecco come saranno le F1 2021: in galleria del vento proseguono i test

Arrivano direttamente dal sito della F1, e già di per sè si nota il cambiamento …