in

Audi sceglie Ken Block: “la mobilità elettrica è il futuro”

audi ken block
Ken Block
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo anni al volante di vetture made in U.S.A., Ken Block sceglie la Germania e più precisamente Audi per diventare nuovo ambassador dei quattro anelli. Il 53enne pilota di rally e rallycross condividerà con il Marchio tedesco progetti e iniziative nell’ambito della mobilità elettrica. 

Protagonista sin dal 2005 nel mondo del motorsport, Ken Block è una star internazionale grazie alla fama conquistata con una serie di spettacolari video girati in luoghi iconici. Per Ken Block una sorta di ritorno di fiamma, ed è lui stesso a spiegare il perchè: “Audi è il Brand che ha acceso la mia passione per il motorsport. Sono entusiasta di iniziare questo nuovo capitolo. Insieme svilupperemo progetti innovativi e daremo una scossa alla mobilità elettrica”.

Ken Block era appena un adolescente quando Audi quattro ha rivoluzionato il panorama dei rally e quando Walter Röhrl ha vinto negli USA la Pikes Peak, la cronoscalata più celebre al mondo, guidando una Audi Sport quattro S1 appositamente preparata. Da quel momento nella sua mente è scattata la scintilla che l’ha portato a diventare uno dei piloti più funambolici e spettacolari in circolazione. 

Quasi a voler omaggiare questo amore scoppiato tanti anni fa, Audi ha permesso a Ken Block di salire a bordo e guidare vetture come l’Audi Sport quattro S1 all’Audi V8 quattro DTM degli Anni ’90, sino alla futuristica Audi e-tron Vision Gran Turismo da 815 CV e alla più potente vettura di serie mai realizzata dal Marchio. 

ken block
Ken Block, Audi RS Q e-tron

Audi RS e-tron GT (provata anche da noi in anteprima, ndr.) mi ha sorpreso afferma Ken Block – grazie al design emozionante, alle finiture impeccabili e, soprattutto, alle sensazioni al volante. Il baricentro è rasoterra, l’accelerazione bruciante e le reazioni immediate”.

Ken Block, considerato un “petrolhead” per il proprio passato sportivo, è in realtà affascinato dalla mobilità elettrica e recentemente ha gareggiato con diverse vetture a zero emissioni. Oltre ad aver fatto registrare un eccezionale terzo tempo nell’ultima prova speciale della Dakar 2020, al volante, a scopo dimostrativo, di un prototipo elettrico della serie Extreme E, ha conquistato la tappa inaugurale della serie rallycross Projekt E a Höljes, in Svezia.

audi rs e-tron
Ken Block, Audi RS e-tron GT

La mobilità elettrica è il futuro”, afferma Block. “Vedo l’auto elettrica come un passo avanti per l’intera società, una via concreta per ridurre le emissioni e rendere il pianeta un luogo migliore. In aggiunta, amo tutto quello che mi consente di andare più veloce. L’elettrico è la chiave per le performance del futuro. Molte persone mi chiedono se non rimpianga il sound dei motori termici. Rispondo sempre che ho dei figli ai quali questo aspetto non interessa minimamente. Per loro, il sibilo di un’auto a elettroni è affascinante quanto il ruggito di un V8. I tempi cambiano”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Lite ciclista-automobilista finisce male, si accende la rissa [VIDEO]

    unveiling maserati grecale

    Maserati Grecale: il nuovo SUV del Tridente si svela il prossimo 16 novembre