in

Audi taglierà 9.500 posti di lavoro: ecco il maxi-piano

Prezzo Audi RS 7 Sportback
Tempo di lettura: < 1 minuto

Arriva direttamente dalla Casa tedesca appartenente al Gruppo Volkswagen la comunicazione del maxi-piano per tagliare 9.500 posti di lavoro.

Dopo un accordo raggiunto tra la direzione dell’azienda e il consiglio dei lavoratori, Audi ha dichiarato che da oggi al 2025 arriverà a un massimo di 9.500 posti di lavoro tagliati, ma che il piano riguarda una serie di prepensionamenti, attraverso offerte molto allettanti, senza licenziamenti forzati.

Seguendo la curva demografica dei propri lavoratori, il maxi-piano entrerà in campo già da subito, liberando l’organico di quasi 10.000 dipendenti, per un risparmio che sarà veramente notevole.

Quella che può sembrare una brutta notizia, in realtà, se le cose andranno come dichiarato, potrebbe essere addirittura una strategia win-win per tutti. Audi risparmierà denaro e i lavoratori otterranno offerte interessanti (di cui ancora non si sanno i dettagli), per godersi qualche anno in più di “libertà” rispetto ai propri piani iniziali.

Inoltre, il taglio dei posti di lavoro vedrà contestualmente l’assunzione di circa 2.000 nuovi dipendenti nel settore della mobilità elettrica e nella digitalizzazione, dove nuove risorse potranno aiutare l’azienda a progredire e rimanere al passo coi tempi.

Esperto

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

auto elettrica

Incentivi auto elettriche Lombardia: i fondi sono esauriti

Alfa Romeo Disco Volante Touring Superleggera

Una Alfa Romeo Disco Volante sulle Alpi Svizzere: il sound è da sogno [VIDEO]