mercoledì, 17 Luglio 2019 - 21:33
Home / Alessandro Vai

Alessandro Vai

Le auto e i motori, una passione diventata una ragione di vita. Volevo fare il pilota ma poi ho studiato marketing e ora il mio mestiere è scrivere

BMW Z1, una concept prodotta in serie

BMW Z1

Quante auto che abbiano le porte a scomparsa nella carrozzeria vi vengono in mente? E non stiamo parlando di prototipi ma di modelli di serie. A noi solo la BMW Z1, forse la compatta più anticonformista mai costruita in tutta la storia del marchio bavarese, prodotta in poco più di …

Leggi »

Lamborghini Espada, il primo “Toro” da famiglia

Lamborghini Espada anteriore

Negli anni Sessanta se volevi un’auto davvero sportiva dovevi “accontentarti” di avere solo due posti. In un mercato molto più ristretto e rigido di quello attuale, c’era un grande salto tra le berline più veloci e le vere sportive. Andare veramente forte e avere la possibilità di portare altri tre …

Leggi »

Nuovi Renault Trafic e Master, gemelli diversi

Renault Trafic

Nel settore dei veicoli commerciali leggeri la concorrenza è serrata ed è importante avere un prodotto sempre al passo coi tempi. Così Renault, che è il leader europeo nel segmento dei van leggeri, ha aggiornato sia il Trafic che il Master. Entrambi arrivano alla quarta generazione dal lancio nel 1980, …

Leggi »

Vacanze Sicure 2019: attenti ai controlli sui vostri pneumatici a maggio e giugno

vacanze sicure

Da sedici anni la campagna Vacanze Sicure (sito ufficiale) cerca di sensibilizzare gli automobilisti riguardo alla sicurezza stradale e lo fa attraverso il controllo dei pneumatici. Chi è appassionato come noi sa benissimo che le gomme sono fondamentali, in quanto unico  punto di contatto tra il veicolo e la strada, ma purtroppo …

Leggi »

Porsche 911 993, l’auto della rivoluzione di Zuffenhausen

porsche 911 993

Per tutti gli appassionati dell’universo targato Zuffenhausen, la Porsche 911 993 rimarrà sempre il modello spartiacque tra un prima e un dopo, nella fattispecie a “causa” del raffreddamento ad aria. Come infatti sanno anche le mattonelle di Zuffenhausen, quest’auto ha rappresentato la massima evoluzione di questa soluzione tecnica, prima del …

Leggi »

Renault Clio RS 182 Trophy, di “hot hatch” così non se ne fanno più

Clio RS Trophy 182

Non ce ne vogliano le altre “hot hatch” del segmento B, ma quando si parla di piccole auto sportive, la Renault Clio è una spanna sopra tutte le altre. Vuoi per la sua storia, iniziata nei primi anni Novanta con la 1.8 16V, proseguita con la Williams e poi con …

Leggi »

Volkswagen New Beetle RSi, inno alla follia su quattro ruote

New Beetle RSi

Se esistesse una classifica delle automobili che hanno poco senso, forse la Volkswagen New Beetle RSi potrebbe facilmente andare a podio. Già la New Beetle normale ha la sua buona dose di follia, figuriamoci questa variante estrema prodotta in soli 250 esemplari tra il 2001 e il 2003. Ma prima …

Leggi »

Toyota Supra, l’icona del “Made in Japan” anni Novanta

Toyota Supra

A volte la storia delle auto non è lineare. Magari alcuni modelli sono famosi sul loro mercato interno e quasi ignoti al di fuori. Poi basta che succeda qualcosa di imprevisto, magari un’apparizione al cinema, per cambiare tutto. E’ il caso della Toyota Supra. Una sportiva che in Giappone è …

Leggi »

Renault Supercinque GT Turbo, la piccola “bomba” degli anni Novanta

Renault Supercinque GT Turbo

Nella vita ci sono cose tra cui proprio non si riesce a scegliere, quei dualismi dove l’unica soluzione possibile è la vittoria ex-aequo. Dubbi che proprio non si riesce a dirimere, tipo “pizza o pasta”, “bionde o more” e via dicendo. Insomma, tutte quelle cose che ci piacciono così tanto …

Leggi »

Ford GT40, la sua missione era battere la Ferrari

Ford GT40

La storia delle competizioni motoristiche è piena di situazioni stile “Davide contro Golia”. È un copione che si ripete e un fulgido esempio si può osservare nella MotoGP contemporanea, dove Ducati lotta con Honda che è l’azienda di moto più grande del mondo.

Leggi »