giovedì, 12 Dicembre 2019 - 16:45
Home / Alessandro Vai (Pagina 2)

Alessandro Vai

Le auto e i motori, una passione diventata una ragione di vita. Volevo fare il pilota ma poi ho studiato marketing e ora il mio mestiere è scrivere

Peugeot 405 Mi16 e T16, con la famiglia sognando Ari Vatanen

Peugeot 405 Mi16 del 1989

Nel 1987 Peugeot presentava la nuova berlina di fascia media, la 405. Un’auto disegnata da Pininfarina che introduceva in gamma anche la versione “pepata”, chiamata 405 Mi16 che nasceva per battere la concorrenza nel segmento delle berline sportive grazie al suo 1.9 affamato di giri, al comportamento molto dinamico del …

Leggi »

Alfa Romeo Montreal, la supercar anni Settanta del Biscione

Alfa Romeo Montreal

A guardare come sono deserti e snobbati oggi i Saloni dell’auto, sembra quasi impossibile pensare che c’è stato un tempo in cui le fiere avevano così tanta importanza da potersi permettere di commissionare un prototipo a una Casa automobilistica, solo per migliorare la propria immagine. Inizia così la storia di …

Leggi »

Lamborghini LM002, il primo SUV di Sant’Agata bolognese

lamborghini lm002

Anche se ci sono almeno tre costruttori che si auto-assegnano la paternità del primo SUV della storia, è certo che nei primi anni Ottanta l’unica cosa che potesse vagamente avvicinare questo concetto era la Range Rover. Ma si trattava comunque di un’auto pensata principalmente per il fuoristrada e poi ingentilita. …

Leggi »

Alfa Romeo Alfetta GTV, la gran turismo a 4 posti veloce e spaziosa

Alfa Romeo Alfetta GTV

La Alfa Romeo Alfetta GTV è sicuramente una delle vetture del Biscione dell’era moderna riuscite meglio, anche apprezzata sul mercato internazionale. Lo dicono i numeri: oltre 137.000 esemplari venduti tra il 1974 e il 1987, senza dimenticare la soddisfazione di essere comparsa come “bond car” in uno dei film di …

Leggi »

Honda S2000, l’urlo selvaggio dei 9.000 giri

Honda S2000 Ultimate Edition

Chi ama le auto non può non amare la Honda S2000. Perdonateci la parafrasi di ispirazione calcistica e perdonate voi stessi se non siete d’accordo con questa affermazione, perché la S2000 incarna tutto quello che dovrebbe essere una vettura sportiva senza tetto e inoltre monta uno dei motori più spettacolari …

Leggi »

De Tomaso Pantera, la supercar emiliana abbandonata dagli americani

De Tomaso Pantera

Innocenti, Maserati, Benelli, Moto Guzzi, Ghia e Vignale. Sono queste le aziende più famose che l’imprenditore ed ex-pilota Alejandro De Tomaso ha guidato nel corso della sua carriera. Inoltre, ovviamente c’è quella che portava il suo stesso nome, fondata nel 1959 e fallita nei primi anni 2000, senza considerare le …

Leggi »

Lancia Beta Montecarlo, l’“incompresa” berlinetta a motore centrale

Lancia Beta Montecarlo

Nella storia della produzione automobilistica italiana, le auto a motore centrale sono quasi totalmente appannaggio della Ferrari e della Lamborghini. Le incursioni degli altri marchi, soprattutto dei generalisti, in questo territorio così particolare ed esotico si contano sulle dita di una mano: Alfa Romeo 4C, Fiat X1-9 e Lancia Beta …

Leggi »

Volkswagen Corrado, il sogno possibile degli anni Novanta

Volkswagen Corrado

A guardare il mercato di oggi, dominato dai SUV e mondato da tutte le carrozzerie più originali sull’altare del dio profitto, viene difficile pensare che c’è stato un tempo in cui un giovane appassionato poteva comprare un’auto sportiva, senza dover vendere un rene o rapinare una banca. Quel tempo si …

Leggi »

Fiat Punto GT, l’ultimo turbo “vecchia scuola”

Fiat Punto GT

Si dice che il posto dove nasciamo influenza tutta la nostra vita, nel bene e nel male, e che noi non possiamo farci niente. Non ce ne vogliano, dunque, le altre piccole “arrabbiate” degli anni Novanta, se la Fiat Punto GT è la nostra preferita.

Leggi »