in

Auto elettrica va a fuoco durante la ricarica: è successo in Cina [VIDEO]

colonnina prende fuoco
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ormai sono rari questi casi ma quando capitano fanno sempre scalpore. In Cina un’auto elettrica ha preso fuoco durante il momento della ricarica coinvolgendo i veicoli parcheggiati al suo fianco. Visto l’affollamento di auto del paese asiatico, un problema da non sottovalutare in previsione futura…

Il momento della combustione è stato ripreso da una telecamera a circuito chiuso e il filmato ha fatto poi presto a finire in rete. Il video, caricato su YouTube il 10 maggio scorso, mostra una vettura venire avvolta da un denso fumo grigio che, in breve, si trasforma in un vero e proprio incendio.

L’auto è ormai condannata al suo destino ma è il furgoncino parcheggiato a fianco che potrà lamentarsi di aver scelto il classico posto sbagliato al momento sbagliato (tra l’altro un parcheggio “furbo”, pagato a caro prezzo, visto che il veicolo non è elettrico e stava occupando un posto abusivo).

Un’altro veicolo (BEV, Battery Electric Vehicle) è tornato invece a casa pesantemente danneggiato sul lato B, dove le fiamme hanno comunque creato un grave danno. Questo incendio ha sollevato ulteriori indagini sulla sicurezza delle colonnine, in Cina così come in altri paesi. Vero è che i sistemi sono iper-collaudati e tarati perchè ciò non avvenga ma, ci viene da pensare, la causa può essere derivata anche dalle batterie dell’auto non più efficaci.

Dì la tua

incidente Ferrari F40

Incidente F40: un’esemplare giace distrutto tra gli alberi nel Queensland australiano

Incentivi auto ibride 2020: la lista dei modelli con bonus fino a 6.500 euro