in ,

Più di 140.000 auto elettriche BMW vendute nel 2018

Bmw 530e
Tempo di lettura: 2 minuti

L’ondata elettrica si è sentita anche in casa BMW: sono state più di 140.000 le auto elettriche  BMW immatricolate nel 2018. Quali news prevede il 2019?

Auto elettriche BMW: il brand è in corsa

Il Gruppo ha venduto più di 140.000 auto elettriche BMW (elettrici a batteria e ibridi plug-in) nel 2018. In totale, l’anno scorso sono stati consegnati ai clienti di tutto il mondo 142.617 veicoli elettrificati BMW e Mini; un + 38,4% sulle vendite.

L’ Europa è la principale area di vendita del BMW Group per veicoli ibridi a batteria e plug-in, dove è avvenuto oltre il 50% delle vendite del 2018. 75.000 sono state le auto elettriche BMW consegnate ai clienti in Europa lo scorso anno; la sua quota di mercato supera il 16%.

Nel mercato domestico della società, la Germania, il BMW Group conta un veicolo elettrificato su cinque venduto l’anno scorso. A livello globale, la quota di mercato del BMW Group è superiore al 9%.

Il più grande mercato unico della compagnia per i veicoli elettrificati sono gli USA: nel 2018 sono stati venduti oltre 25.000 veicoli elettrici BMW e Mini, che rappresentano oltre il 7% delle vendite complessive del BMW Group in tutto il mercato.

La BMW 530e è stata l’ibrido plug-in di lusso più venduto dell’anno negli USA.

Un mercato sempre più movimentato

Anche in Italia il BMW Group conferma il suo ruolo guida: le auto elettriche a marchio BMW i, BMW e Mini immatricolate nel 2018 sono state 2.359, quasi il doppio dell’anno precedente.

Numeri sufficienti a dare al BMW Group una quota del 25% del mercato elettrico del nostro Paese; la quota sale al 58% considerando il solo segmento premium.

I veicoli elettrificati hanno rappresentato il 6% delle vendite totali di BMW e Mini nel 2018, rispetto al 4% del 2017.

2019: i prossimi passi BMW

Sulla scia dei progetti di auto elettriche BMW, quest’anno ci sarà il lancio di diverse nuove ibride plug-in, tra cui:

  • La nuova generazione di ibridi plug-in BMW X5
  • La nuova BMW Serie 3 ibrida plug-in

Questi modelli saranno dotati dell’ultima generazione di propulsori elettrici, offrendo un’autonomia elettrica fino a 80 km secondo il ciclo NEDC.

Nel 2019 sarà svelata anche la Mini Electric, che sarà costruita a Oxford, nel Regno Unito.

Entro il 2021 il BMW Group avrà cinque modelli completamente elettrici:

  • La BMW i3
  • La Mini Electric
  • La BMW iX3
  • La BMW i4
  • La BMW iNEXT

Entro il 2025, questo numero salirà a dodici modelli. Includendo gli ibridi plug-in, il portafoglio di auto elettriche BMW Group comprenderà almeno 25 modelli.

Entro la fine del 2019, il BMW Group prevede di avere oltre mezzo milione di veicoli lettrici sulle strade.

Il BMW Group sta attualmente sviluppando la quinta generazione della sua trasmissione elettrica; sarà installata per la prima volta nella BMW iX3 nel 2020.

Dì la tua

Sanremo 2019

Sanremo 2019: Suzuki è di nuovo partner al Teatro Ariston

mercato PSA 2018

Mercato PSA 2018: un nuovo record di vendite sul bilancio