in

Automotoretrò e Automoracing 2021: appuntamento rimandato in primavera

automotoretrò automotoracing 2021
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo l’annullamento del MIMO con relativo spostamento ai mesi primaverili, anche Automotoretrò e Automotoracing 2021 decidono di spostare le date di qualche settimana, sperando che la pandemia allenti la sua morsa in attesa del vaccino. 

AMR, la festa dei motori che riunisce in un unico grande evento le due rassegne Automotoretrò e Automotoracing, giunte rispettivamente alla 39° e alla 12° edizione, si sposta in calendario. Storicamente proposta negli ultimi giorni di gennaio, la rassegna torinese slitterà almeno a marzo, se non aprile. 

La nostra macchina organizzativa era ripartita per accogliere in massima sicurezza il grande pubblico di appassionati, addetti ai lavori e piloti, ma con lo stop forzato che coinvolge il mondo fieristico abbiamo deciso di posticipare AMR per tutelare la salute di tutti – annunciano gli organizzatori Beppe e Alberto Gianoglio – Ringraziamo gli espositori che, quest’anno ancora più numerosi, avevano già formalizzato la propria partecipazione, ma anche i partner, gli sponsor e tutti coloro i quali, come noi, attendevano la più longeva fiera di auto e moto in Italia. Guardiamo a questo cambio di date come un’opportunità: stiamo già lavorando per tornare in pista nel 2021 con un nuovo format che unisce le consuete esposizioni dei più prestigiosi gioielli del passato di ogni potenza e tipologia, bolidi da gara e performanti supercar con un rinnovato spettacolo che esalta la passione per i motori a 360° anche nell’area esterna, sfruttando le più miti temperature primaverili”.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    imola porte chiuse

    Imola a porte chiuse: è ufficiale. Come avverrà il rimborso dei biglietti?

    seat leon ibrida plug-in

    Seat Leon e-Hybrid: vademecum sull’ibrido plug-in della compatta spagnola