in

Autostrada senza caselli: la Francia la inaugura, ecco come funziona

Tempo di lettura: 2 minuti

Da poco tempo anche la Francia ha inaugurato la sua prima autostrada a flusso libero. Niente di strano, si tratta (finalmente) di un’autostrada senza i caselli per il pagamento del pedaggio, ma che gli automobilisti che passeranno su quel tratto dovranno comunque corrispondere via Internet entro le 72 ore successive al viaggio.

Per capirci è la stessa cosa che già avviene in altri Paesi europei a cominciare da Portogallo, ma anche sulle larghe autostrade statunitensi. I trasgressori che non lasceranno il loro “obolo”, dovranno pagare una multa fino a 375 euro per mancato pagamento entro i 60 giorni successivi.

Molti benefici con l’autostrada senza caselli

L’autostrada che potrebbe segnare il futuro della Francia è la A79, ovvero una vecchia statale tra Montmarault nella regione Allier e Digoin in regione Saone-et-Loire. Questa è stata trasformata nella prima autostrada francese senza interruzioni per i pagamenti grazie a lavori durati due anni e realizzati da Aprr, una controllata del gruppo Eiffage.

francia no pedaggio

I benefici delle autostrade senza caselli? Sono moltissimi, ma uno su tutti è quello dell’eliminazione delle code, imbottigliamenti riuscendo così anche a ridurre le emissioni di CO2. Come si può supporre, i consueti caselli con le barriere sono stati sostituiti da portali con radar e telecamere che fotografano le targhe dei veicoli, siano essi moto, auto o camion, al fine di stabilire l’importo da pagare. Il pagamento, attraverso Internet, avviene in due modi: chi possiede un badge elettronico e ha comunicato le proprie coordinate bancarie e numero di targa si vedrà addebitare il costo del biglietto sul proprio conto corrente. Gli altri potranno utilizzare l’applicazione o il sito dell’A79, oppure, per chi transita poco, si potrà pagare anche ai terminal nelle aree di servizio con carta di credito o in contanti.

La prima autostrada senza caselli sarà d’esempio?

francia senza pedaggio

L’autostrada A79 rappresenta la prima autostrada senza caselli della Francia, ma a questa seguiranno altre nei prossimi tre anni dal momento che nei nuovi bandi per l’aggiudicazione delle concessioni lo stato francese chiede ai gestori di eliminare le barriere per il pedaggio. Ad oggi le autostrade francesi risultano essere come quelle italiane, ovvero si paga il pedaggio al casello, ma in futuro tutto potrebbe cambiare.

commenti

Lascia un commento

One Ping

  1. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. […] Autostrada senza caselli: la Francia la inaugura, ecco come funziona Post Views: 1 Sull'autore […]
  2. quindi sei costretto ad avere internet, proprio un bel progresso. Ma perché non vi svegliate?

Loading…

0

Maserati MC20 Cielo: prezzo, scheda tecnica, interni, prova in anteprima

Panamera rossetto

Parcheggio abusivo? Niente righe, la Porsche Panamera viene “imbrattata”