in

Perché Bentley ha scelto una Panda 4×4 per sfidare la sua Continental GT? [VIDEO]

bentley continental gt
Tempo di lettura: 2 minuti

Sapete l’anno in cui la Fiat Panda 4×4 arrivò sul mercato? Se sapete la data sarete dei veri appassionati con una memoria di ferro, eh no, non  vale guardando su Google… Sono passati diversi anni dall’arrivo del veicolo nelle concessionarie, un’icona al 100% italiana che tuttora continua a far il giro del pianeta e nella sua semplicità a conquistare i cuori di tutti. In questa occasione ha rubato la scena in un’iniziativa davvero unica.

Sfida Bentley vs Fiat Panda 4×4: le caratteristiche di un faccia a faccia degno di nota

Le sfide testa a testa sono l’ordine del giorno nel mondo dei motori e vige l’obbligo, non scritto, di citare le continue sfide tra i top brand sia dal punto di vista tecnico che prestazionale. Frequentemente accadono spettacolari duelli in pista, anche se qualcuno risulta anomalo a dir poco. D’impatto un confronto tra la Fiat Panda 4×4 e la Bentley Continental GT sembra uno scherzo per qualcuno, per altri perfino una cattiveria. Questo però è accaduto per davvero, nella clip ufficiale di presentazione della fiammante coupé britannica con performance da supercar.

Si tratta della variante del modello fabbricato dal 2003 dalla Bentley. Monta un motore W12 in grado di sprigionare 650 cavalli di potenza massima, portando la vettura fino alla velocità di 335 km/h. Il sistema frenante è carboceramico ma la vera novità, mai vista prima su una Bentley, è data dal differenziale posteriore elettronico (eLSD). Il suo prezzo raggiunge l’impressionante costo di 274.622 euro, che sale ulteriormente aggiungendo la lista degli optional.

Sfida Bentley vs Fiat Panda 4×4: ecco il video della “gara”: guardando il filmato, si può notare come sia stato girato in Italia, precisamente presso una base aerea abbandonata in Sicilia, ispirata alla serie Gymkhana di Ken Block. Per riuscirci, Bentley ha trasformato l’ex base NATO in una pista chiusa al pubblico. L’azienda d’oltremanica ha spiegato come abbiano creato e messo a frutto un’idea simile: desideravano proporre qualcosa di unico, in grado di dare risalto alla qualità e lo spirito della supercar british. E probabilmente hanno centrato l’obiettivo, ottenendo anche un sorriso al popolo italiano. Per vedere il filmato, mettetevi comodi e non vi resta che cliccare qui sotto…

Autore: Alessio Richiardi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    charles leclerc attore

    Superbollo: rigettata in Senato la proposta di abolirlo definitivamente

    BMW XM SUV Ibrido

    BMW presenta la concept XM: il primo SUV indipendente di M Motorspot