in

Biglietti GP Monza 2021: capienza ridotta e serve il green pass

prove libere a monza
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo il tira e molla delle settimane scorse, specie considerando che dopo Silverstone che ha fatto il pieno altri circuiti, tra cui proprio l’Autodromo di Monza, hanno spinto per avere il pubblico, arriva la conferma ufficiale. Il Gran Premio d’Italia del prossimo 10-12 settembre sarà aperto ai tifosi ma le tribune potranno contenere il 50% della loro effettiva capienza.

Sia su Ticketone sia su Monzanet.it è stata aperta la vendita ufficiale dei biglietti per il GP Monza 2021, con prezzi da 76 euro per assistere alle prove libere del venerdì, da 138 euro per assistere alla gara sprint del sabato e da 250 euro per la domenica.

Sarà sicuramente un Gran Premio d’Italia diverso, non fosse altro perchè condizionato dalla pandemia. Per accedere, dopo aver acquistato sui siti di cui sopra i biglietti per Monza 2021, infatti, sarà necessario l’ormai famoso Green Pass, documento che si riceve dopo aver ricevuto almeno una dose di vaccino e che dal 6 agosto diventerà obbligatorio per accedere a tutta una serie di attività, tra cui proprio eventi, ristoranti, locali e tanto altro ancora.

Biglietti Gran Premio d’Italia 2021: capienza ridotta ma sempre la stessa passione

Quest’anno difficilmente vedremo la marea di pubblico che, come consuetudine, invade il rettilineo di partenza per festeggiare i piloti che salgono sul podio sospeso, il più bello del campionato. Non tanto per lo stato di forma della Ferrari, che potrebbe comunque regalare una bella sorpresa ai suoi tifosi, quanto per il rispetto delle norme anti-assembramento che rimangono valide fino, almeno, al 31 dicembre 2021.

Biglietti Monza 2021: il format del weekend

Visti i costi base dei biglietti per Monza 2021, ricordiamo che il venerdì le monoposto scenderanno in pista per la prima sessione di libere, della durata di un’ora, dalle 14:30 alle 15:30, mentre alle 18:00 si terrà la qualifica che deciderà lo schieramento della gara spint del sabato. Proprio sabato 11 settembre ci sarà una seconda sessione di free practice e la sprint race (dalle 16:30 alle 17:00). Domenica 12 il Gran Premio (la cui griglia verrà decisa dall’ordine di arrivo del giorno prima, come a Silverstone) con orario di partenza fissato per le 15:00.

L’Autodromo di Monza informa inoltre che non solo è stata avviata la vendita dei biglietti per assistere Gran Premio d’Italia, bensì verranno garantite tutte le attività di contorno, la fan zone dietro la tribuna centrale e verranno installati i vari maxischermi lungo il circuito, come d’abitudine.

Nel caso in cui nelle prossime settimane si dovesse optare per nuove chiusure, chi avrà già comprato il biglietto potrà comunque ricevere il rimborso, che verrà erogato sulla base dell’ordine e della data di acquisto.

What do you think?

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Loading…

    0

    Auto storiche: l’assicurazione è conveniente!

    luca napolitano

    115 anni di storia: Luca Napolitano racconta il passato di Lancia pensando al futuro