in

Binotto fuori da Ferrari? Questa volta sembra vero. A breve l’ufficialità

credit: @Scuderia Ferrari Press Office
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Corriere della Sera lancia una nuova indiscrezione sulla questione Mattia Binotto fuori da Ferrari e questa volta sembra essere tutto vero. Ora c’è anche l’attendibilità di una firma come Giorgio Terruzzi, anche se la fonte ufficiale sembrerebbe derivare dall’estero e sarebbe legata all’entourage di Charles Leclerc.

Cosa manca al licenziamento di Binotto (o alle sue dimissioni)? Dalle voci riportate dal quotidiano, si tratterebbe di un accordo di rescissione consensuale del contratto e l’ufficialità dovrebbe arrivare nelle prossime ore, a seguito della definizione delle clausole che permetterebbero la risoluzione tra le parti.

Il motivo sarebbe l’esaurita fiducia da parte di John Elkann proprio nei confronti del manager italiano.

A Maranello le bocche sono cucite, ma questa volta sembra che la storia tra Ferrari e Mattia Binotto, durata ben 28 anni, sia ai titoli di coda. Chi sarà il nuovo Team Principal di Ferrari dopo il licenziamento di Binotto? Si è parlato nei giorni scorsi dell’arrivo di Frederic Vasseur (oggi in Alfa Romeo Racing), mentre le ultime notizie ipotizzano un responsabile della gestione sportiva pro tempore nella figura dell’Amministratore Delegato, Benedetto Vigna.

Nelle prossime ore ne sapremo di più. Rimanete sintonizzati.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    black friday week

    Promozioni noleggio lungo termine Black Friday Week: le migliori offerte Arval a dicembre

    forum nazionale autoscuola 2022

    Forum Nazionale Autoscuole 2022: ad Arese si parla di guida sicura