venerdì, 21 settembre 2018 - 14:19
Home / Notizie / Novità / BMW i3: a partire da 36.200 euro

BMW i3: a partire da 36.200 euro

Tempo di lettura: 2 minuti.

Il BMW Group ha annunciato oggi il prezzo base di 36.200 (incluse IVA e messa su strada) in Italia per la BMW i3, il primo veicolo, completamente elettrico, prodotto in serie dal Gruppo.


Ian Robertson, membro del Consiglio di Amministrazione BMW per le vendite ed il marketing, ha dichiarato a Monaco: “La BMW i3 annuncia l’alba di una nuova epoca per la mobilità individuale e per il BMW Group. Esattamente come una BMW autentica, la BMW i3 ha un forte richiamo emotivo, eccezionale sostanza di prodotto e la garanzia del piacere di guidare. Con questo veicolo all’avanguardia e con il suo prezzo interessante, daremo ai clienti un’offerta convincente per la mobilità elettrica”.

La BMW i3 festeggerà il lancio internazionale il 29 luglio in contemporanea in tre continenti nelle metropoli di Londra, New York e Pechino e sarà disponibile per i clienti in Italia da novembre 2013.

La BMW i ha adottato un approccio olistico a 360° per supportare il Cliente nella gestione della mobilità elettrica. Questo approccio assicura che i clienti saranno in grado di soddisfare le proprie esigenze di mobilità con la BMW i3 completamente elettrica, con un’autonomia che va oltre i 150 chilometri.

Per raggiungere questo scopo, BMW i affiancherà i clienti con un servizio premium costituito da quattro pilastri:

Ricarica domestica. La Wallbox rappresenta la prima e unica soluzione di ricarica domestica offerta da un’azienda automobilistica. L’esclusiva Wallbox è stata creata per dare ai clienti un’esperienza di mobilità completa, premium e sostenibile. Essa porterà la ricarica privata a un nuovo livello di comfort e di efficienza. L’installazione sarà fornita a casa del cliente e opzioni di Green Energy saranno offerte tramite selezionati partner BMW i per una ricarica domestica priva di emissioni.

Ricarica pubblica. Il BMW Group stringerà partnership con provider di ricarica pubblica in tutti i paesi dove i modelli BMW i vengono introdotti. L’azienda sta lavorando per favorire uno standard di ricarica e per stabilire una rete omnicomprensiva di stazioni di ricarica.

Mobilità flessibile. Il BMW Group creerà uno stile di vita mobile completamente nuovo costruito intorno a tutta una serie di servizi di mobilità – come l’iniziativa di car-sharing, DriveNow, che conta oltre 130 mila iscritti. I clienti avranno anche accesso ad auto a noleggio con motori a combustione per viaggi più lunghi.

Servizi di assistenza. I clienti potranno utilizzare servizi come ConnectedDrive app e futuri servizi stradali come equipaggiamenti di ricarica mobili.

I clienti BMW i3 avranno anche la scelta di una serie di interessanti pacchetti di finanziamento, di leasing, di assicurazione, di servizi per il veicolo stesso e servizi innovativi di mobilità, che saranno concepiti per BMW i3.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

nuova Audi A6 Avant

Nuova Audi A6 Avant: prezzi e allestimenti per il mercato italiano

Tempo di lettura: 1 minuto. La nuova Audi A6 Avant è il nuovo che avanza quando si parla di Station …

something