in

BMW M2 2023: c’è chi l’ha già disegnata e la immagina così [VIDEO]

Tempo di lettura: < 1 minuto

Nel corso del Concorso d’Eleganza ad Amelia Island, Sebastian Mackensen, CEO di BMW Nord America, ha confermato che la nuova generazione della BMW M2 sarà presentata ufficialmente entro la fine del 2022. La casa bavarese doterà quest’auto, a quanto pare, di una nuova griglia frontale, dei paraurti dal design più aggressivo e vari aggiornamenti volti a migliorare l’aerodinamica. Queste, però, al momento sono solo voci che circolano con una certa insistenza sul web.

BMW M2 2023: sarà cattiva come la precedente generazione?

A testimonianza di quanto tutti stiano attendendo questo aggiornamento, il designer TheSketchMonkey ha pubblicato su YouTube un video in cui mostra come potrebbe essere l’aspetto della nuova BMW M2. Secondo lo youtuber l’auto dispone di un cofano motore troppo lungo ed inoltre non ha apprezzato particolarmente l’anteriore ed il posteriore.

A ispirare TheSketchMonkey è stato il design del concept BMW CSL, quindi sul frontale si nota uno splitter più grande e dei gruppi ottici sollevati presi in prestito direttamente dalla concept car. Ridisegnata anche la forma delle prese d’aria anteriori triangolari che troviamo sulla M240i. Maggior compattezza è data invece da nuovi cerchi e da alcune modifiche che danno all’auto una maggior possenza.

BMW M2 2023: le varie modifiche e il risultato finale

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    roberto cingolani

    Aumento carburante, Cingolani: “una colossale truffa nelle tasche dei cittadini”

    Ferrari Roma Mansory: con il tuning diventa davvero molto più aggressiva