in

BMW Serie 2 Cabrio: tutte le informazioni

Tempo di lettura: 4 minuti

Ampliamento della BMW Serie 2; adesso, il massimo livello di sportività nel segmento delle vetture compatte premium è disponibile anche in un modello Cabrio; la BMW Serie 2 Cabrio si posiziona come successore del modello premium a cielo aperto di maggiore successo del mondo nel segmento di appartenenza, venduto in oltre 130.000 esemplari.

Rafforzamento coerente dei punti forti più caratteristici della BMW Serie 1 Cabrio a livello di dinamica di guida, di efficienza, di agilità, di eleganza atletica, di emozioni, di comfort, di funzionalità e di collegamento intelligente in rete; grazie alla posizione di seduta tipica di una BMW e alla capote dall’ampia apertura, esperienza di guida a cielo aperto insuperata; la trazione posteriore, unica nel segmento di appartenenza, assicura un dinamismo eccellente; lancio a partire dal febbraio 2015 inclusa l’automobile BMW M Performance BMW M235i Cabrio.

Design esterno indipendente, sviluppato parallelamente alla BMW Serie 2 Coupé, completo degli stilemi tipici delle BMW Cabrio e netta distinzione dai modelli compatti della BMW Serie 1; andamento delle linee elegantemente slanciato; silhouette bassa con marcata nervatura laterale; muscolosi passaruota posteriori che segnalano la trazione posteriore; personalizzazione accurata grazie alle varianti di modello Advantage, Luxury Line, Sport Line e M Sport, ognuna con un proprio design esterno ed interno ed equipaggiamenti esclusivi.

Le tipiche proporzioni di una vettura BMW con sbalzi corti, cofano motore allungato, abitacolo arretrato, passo lungo e carreggiata larga; dimensioni nettamente cresciute rispetto al modello precedente, la Serie 1 Cabrio; aumento della lunghezza di 72 a 4.432 millimetri, della larghezza di 26 a 1.774 millimetri, del passo di 30 a 2. 690 millimetri, della carreggiata anteriore di 41 a 1.521 e di quella posteriore di 43 a 1. 556 millimetri; incremento dell’abitabilità degli interni, per esempio del comfort di accesso e di uscita per i passeggeri della zona posteriore; rispetto al modello precedente, crescita del volume del bagagliaio di 30 litri a 335 litri a capote chiusa e di 20 a 280 litri a capote aperta, inoltre della larghezza del bagagliaio di 35 millimetri; schienale del divanetto posteriore ribaltabile anche azionando una leva dal bagagliaio; apertura di carico passante dalla larghezza cresciuta di 150 a 450 millimetri e dell’altezza di 246 (+28) millimetri.

201408-P90160669-zoom-orig

Capote in tessuto ad azionamento elettrico con isolamento supplementare e comfort acustico ottimizzato; premendo un pulsante, apertura e chiusura in 20 secondi, anche durante la guida, fino alla velocità di 50 km/h; capote disponibile in tre colori: nero (di serie), antracite ad effetto argentato e marrone ad effetto argentato (optional).
Grazie all’andamento armonico della linea di spalla e del copricapote nonché alla roll-bar che nella posizione di riposo sparisce dietro i poggiatesta posteriori, interni dal tipico look di ponte d’imbarcazione; cockpit orientato verso il guidatore; pregiata qualità dei materiali e di lavorazione con tocchi stilistici esclusivi, per esempio consolle centrale con superfici in nero lucido nella zona dei comandi della radio e della climatizzazione, cornici cromate delle bocchette di aerazione e nuovo display dell’impianto di climatizzazione automatico.

BMW Serie 2 Cabrio dalla sportività superiore e il livello di efficienza più elevato del segmento di appartenenza; motori quattro cilindri a benzina con tecnologia TwinPower Turbo nella BMW 228i Cabrio (180 kW/245 CV) 220i  (135 kW/184 CV); 218i (100 kW/136 CV) con motore tre cilindri a benzina, 220d (140 kW/190 CV) con quattro cilindri diesel della nuova famiglia di motori del BMW Group con tecnologia TwinPower Turbo; cambio Steptronic a 8 rapporti disponibile come optional.
BMW M235i è il nuovo parametro di riferimento di agilità, precisione e carica emotiva nel segmento di appartenenza: motore sei cilindri in linea da 3.000 cc con tecnologia M Performance TwinPower Turbo e 240 kW/326 CV, componenti dell’assetto dalla taratura specifica M, elementi della scocca aerodinamicamente ottimizzati, design indipendente del cockpit, come optional cambio Steptronic a 8 rapporti.

201408-P90160674-zoom-orig

Per la prima volta la trazione integrale intelligente xDrive viene montata in un modello compatto Cabrio del brand; BMW M235i xDrive Cabrio, disponibile probabilmente a partire dal luglio 2015, con cambio Steptronic sportivo a otto rapporti di serie e dinamismo nuovamente potenziato (0 – 100 km/h in 4,9 secondi); inoltre, ampliamento della gamma di modelli con la BMW 218d Cabrio (110 kW/150 CV) e la BMW 225d Cabrio (165 kW/224 CV).

Ampi interventi della tecnologia BMW EfficientDynamics: Air Curtain e funzione Auto start/stop in combinazione sia con il cambio manuale che automatico; modo ECO PRO attivabile attraverso il tasto di selezione della modalità di guida di serie, in combinazione con il cambio automatico con funzione di sailing, in combinazione con il sistema di navigazione Professional con Preview Assistant.

Agilità straordinaria ed elevato comfort di guida grazie alla trazione posteriore, ai motori montati longitudinalmente, alla ripartizione perfetta delle masse tra gli assi e alla sofisticata tecnica dell’assetto; asse anteriore a doppio snodo e asse posteriore a cinque bracci dalla taratura specifica; servosterzo elettromeccanico e potenti impianti frenanti di serie; sterzo variabile sportivo, impianto frenante sportivo M e assetto adattivo M con ammortizzatori a regolazione elettronica come optional; tutti i modelli sono dotati di serie della regolazione della stabilità di guida DSC con DTC e Active Differential Brake (ADB Sport) sull’asse posteriore; differenziale autobloccante meccanico M Performance per la BMW M235i Cabrio offerto nell’ambito della gamma di accessori originali BMW.

Aumento della resistenza torsionale della scocca del 20 per cento rispetto al modello precedente; le migliori caratteristiche di aerodinamica del segmento di appartenenza; risparmio di peso grazie al lightweight design intelligente; architettura della scocca sviluppata sulla base della BMW Serie 1, premiata nella prova Euro NCAP con 5 stelle con percorsi del carico definiti con la massima precisione ed ampie zone di deformazione; ampia protezione degli occupanti grazie all’equipaggiamento di sicurezza, composto per esempio da airbag frontali, laterali e per la testa e dal sistema integrato di protezione anticapottamento; protezione ottimizzata dei pedoni attraverso il cofano motore attivo e zone di deformazione predefinite nel frontale della vettura.

201501-P90173072-zoom-orig

Raffinato equipaggiamento di serie con capote a comando elettrico e isolamento acustico, sensore pioggia, impianto vivavoce per il telefono, interfaccia audio USB, radio BMW Professional incluso il sistema di comando iDrive con Control Display nel design flatscreen nonché climatizzatore automatico con modalità Cabrio; come optional equipaggiamento in pelle lavorata con tecnologia SunReflective per un riscaldamento inferiore delle superfici attraverso la radiazione solare; come optional, sistema di navigazione Professional dell’ultima generazione con Touch Controller: primo modello BMW con la possibilità di aggiornare i dati di navigazione “over the air” grazie alla carta SIM integrata nella vettura.

Gamma fortemente ampliata di sistemi di assistenza del guidatore e di servizi di mobilità di BMW ConnectedDrive: High Beam Assistant antiriflesso, Adaptive Light Control, Park Assistant, telecamera di retromarcia, Driving Assistant, Speed Limit Info con divieto di sorpasso, regolazione della velocità con funzione frenante, integrazione ampliata di smartphone e di music-player, Real Time Traffic Information, Online Entertainment, funzionalità ampliabili con app per utilizzare i servizi su base di internet come Facebook e Twitter.

Guidatore della domenica

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Shiro Nakamura: a lui il “Grand Prix du Design”

Presentata l’iniziativa Dacia Sponsor Day – The Split