in

Quattro motori da un megawatt: BMW lavora all’elettrica da 1.360 CV

Tempo di lettura: < 1 minuto

Nei prossimi anni, BMW potrebbe dar vita ad una supercar elettrica da favola, traendo ispirazione dai modelli sportivi che hanno fatto la storia del brand ma utilizzando le più innovative tecnologie derivate dall’elettrificazione totale. A confermarlo è stato il responsabile allo sviluppo della casa bavarese, Frank Weber.

BMW lavora ad un’auto elettrica da 1.360 CV di potenza

Come rilasciato in un’intervista, Frank Weber, il responsabile allo sviluppo di BMW ha parlato approfonditamente della piattaforma Neue Klasse che sarà alla base delle elettriche del futuro. Per creare una supercar da sogno, l’architettura sarà estremamente versatile e potrebbe avere quattro motori elettrici per una potenza totale di un megawatt o 1.360 CV. Numeri da fantascienza capaci di far rabbrividire mostri sacri come la prossima M5 che dovrebbe avere un motore ibrido plug-in da 650-750 CV.

Per ora, BMW non ha ancora approvato il progetto, ma qualcosa potrebbe quindi nascere anche dalla possibile collaborazione con McLaren. Sta di fatto che i primi modelli basati sulla Neue Klasse arriveranno nel 2025 con la nuova Serie 3 e l’erede dell’X3. Quindi entro il 2030 BMW punta a vendere il 50% di auto elettriche all’anno.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Loading…

    0

    Ferrari Purosangue: ecco come funzionano le nuove sospensioni Multimatic

    Caterham Super Seven 600 frontale

    Caterham Super Seven 600 e 2000: motori, foto, prezzi e disponibilità