in

Bremont e Jaguar presentano il nuovo cronografo MKII

Cronografo MKII Bremont
Tempo di lettura: 2 minutiLa Jaguar Lightweight E-type, vincitrice della classe GT alla 12 Ore di Sebring del 1963, ha ispirato il nuovo cronografo MKII con quadrante bianco di Bremont.Il design dell’orologio prevede nuove lancette e un cinturino con cuciture di colore rosso, un riferimento alle strisce che adornavano la livrea della vettura vincitrice a Le Mans, oltre ad alcuni richiami al volante e ai pneumatici della E-type.Solamente 18 esemplari della sportiva Lightweight E-type furono destinati alla produzione dei quali 12 vennero effettivamente prodotti 12, fino a quando nel 2014 Jaguar decise di produrre i restanti 6 esemplari. L’auto ha trovato la sua immortalità in Florida sul circuito della 12 Ore di Sebring, una delle gare di durata più importanti della sua epoca: due Lightweight E-type hanno condotto la gara nella Classe GT 4.0 e la numero 23, in colore Old English White con audaci strisce rosse e blu, ha tagliato per prima il traguardo.

Il cronografo MKII celebra la storia di Jaguar nelle corse

Cronografo MKII BremontLa vittoria della numero 23 viene ancora oggi celebrata e il suo glorioso passato nelle competizioni sportive ha ispirato Bremont nello sviluppo del suo nuovo cronografo MKII. Con il lancio della collezione Bremont E-type, l’azienda britannica di orologi ha voluto rendere omaggio al progetto originale della vettura, una costante fonte di ispirazione per i cofondatori Nick e Giles English.L’MKII Sebring ha anche delle nuove lancette e un cinturino in pelle con cuciture rosse “racing”, un richiamo alle strisce che caratterizzavano  la vettura da corsa. Il modello MKII, progettato per trasportare chiunque lo indossi nell’epoca d’oro delle competizioni sportive degli anni ’60, ha lo storico logo Jaguar al di sopra delle ore sei e la numerazione delle ore che riprende la strumentazione dell’E-type. Una sottile “linea rossa” sul contaminuti rende omaggio al contagiri della E-type.Ian Callum, Direttore del Design Jaguar, ha dichiarato: “I componenti del cronografo MKII colgono in modo discreto e intelligente lo spirito di quella che indubbiamente è una delle sportive più iconiche di tutti i tempi. Ogni orologio Bremont Jaguar trasmette in modo sobrio alcuni tratti dell’E-type, che sono facilmente riconoscibili, perché creati avendo la vettura bene in mente. Quando li si indossa seduti al volante, appaiono semplicemente perfetti, come se fossero stati progettati negli anni ’60 insieme alla vettura.

Dì la tua

Infiniti Infiniti Engineering Academy 2017

Aperte le iscrizioni per l’Infiniti Engineering Academy 2017

DS diventa costruttore ufficiale dalla prossima stagione della Formula E

In Formula E DS diventa costruttore ufficiale