in

Bridgestone inaugura, a Roma, la nuova pista di Wet Handling [VIDEO]

Tempo di lettura: 2 minuti

Novità in Casa Bridgestone. Dopo aver presentato il nuovo Blizzak LM005, la Casa giapponese è felice di annunciare l’inaugurazione della nuova pista di Wet Handling presso l’European Proving Ground (EUPG) alle porte di Roma.

La nuova pista, progettata virtualmente in collaborazione con l’Università di Pisa con un netto risparmio di costi (intorno ai 3 milioni di euro), offre la possibilità di testare i pneumatici premium in diverse condizioni atmosferiche per garantire prestazioni ottimali sul bagnato. Il disegno del tracciato è nato in collaborazione con diverse case costruttrici.

L’analisi dei feedback e dei dati raccolti dai costruttori di veicoli e dai piloti dell’EUPG, le simulazioni virtuali e l’adozione di un approccio modulare con aree distinte di progettazione e sviluppo – come la nuova superficie, il layout migliorato e la gestione più efficiente dell’acqua – hanno aiutato Bridgestone a creare una struttura all’avanguardia.

Tra i vantaggi del nuovo layout della pista Wet Handling Bridgestone

• Condizioni transitorie dinamiche con ingressi combinati e un maggior numero di operazioni on/off dell’acceleratore

• La possibilità di eseguire prove di slalom utilizzando la chicane veloce e la possibilità di guidare in entrambe le direzioni

• Più accelerazioni combinate

• Accelerazioni longitudinali più evidenti

Attraverso l’uso massiccio delle simulazioni, inoltre, si è potuto studiare con scrupolo l’uso di diversi materiali e la loro reale adattabilità. Lo dimostra il materiale argilloso Argex, posizionato nelle vie di fuga, capace di arrestare le eventuali uscite di pista grazie al maggior grip rispetto al comune sabbia. Per l’impronta green, è stato studiato un sistema idraulico in grado di riciclare fino al 90% dell’acqua usata per bagnare la pista. Quest’ultima viene poi stivata in un serbatoio da 4 milioni di litri.

“Bridgestone è uno dei principali investitori in Ricerca&Sviluppo del settore e le nostre strutture di test all’avanguardia sono una parte importante all’interno del percorso innovativo dell’azienda. Forniamo ai nostri clienti e partner l’accesso a una moltitudine di soluzioni per effettuare i test, con nuove superfici e condizioni stradali, garantendo risultati ottimali e totale sicurezza, affrontando al meglio le condizioni di ogni stagione. Sicurezza e sostenibilità sono di massima importanza l’azienda: ecco perché stiamo continuamente evolvendo i nostri processi per ridurre il consumo di risorse, al fine di avere un effetto positivo sia sulle persone, ma soprattutto sul pianeta”.

Emilio Tiberio, COO e CTO di Bridgestone EMIA

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    leasys miles 2022

    Leasys Miles: nuovi vantaggi per la formula di noleggio pay per use

    prezzi benzina 2022

    Prezzo Benzina: mai così alto dall’11 marzo 2013