in

Bugatti Centodieci: il “frutto proibito” è già in vendita a prezzo record

bugatti centodieci
Tempo di lettura: 2 minuti

Si scrive “Bugatti”, si legge “auto dei record”. Sono infatti note le conquiste che i bolidi francesi hanno ottenuto dal 2005 nella corsa al primato di velocità.  Se poi leggi “Bugatti Centodieci” allora sai di essere di fronte a qualcosa di davvero speciale.

A far notizia questa volta non sono le prestazioni ma il prezzo. Un esemplare (1 di 10 in tutto il mondo) è già in vendita alla astronomica cifra di 12,5 milioni di euro.

Il rincaro sulla Centodieci che ancora…non esiste

Bugatti si sa, è record anche nei prezzi di accesso alla sua gamma. In questo caso per aggiudicarsi una Centodieci, oltre ad essere in cima alla lista di prenotazione, si deve disporre di 9 milioni di euro. Non siete riusciti a rientrare nella lista? State tranquilli, un rivenditore giapponese, nell’attesa di ritirare il suo esemplare di Bugatti Centodieci (la cui consegna è prevista per Gennaio 2023 a Bologna), lo ha già rimesso in vendita al prezzo record di 12,5 milioni di euro. 

Centodieci, un nome lungo 30 anni

La Centodieci incarna l’ultima evoluzione (su base Chiron) dell’hypercar secondo Bugatti e 110 sono proprio gli anni celebrati con questo modello dalla nascita della Automobiles Ettore Bugatti. Lo sapevate che uno dei suoi pochissimi proprietari risponde al nome di Cristiano Ronaldo?

Le coincidenze non finiscono qui e i più appassionati sapranno che il design spigoloso della Centodieci rende omaggio alla sorella (figlia di un’altra epoca) EB110, presentata nel 1991. Le somiglianze finiscono però qui, infatti sotto al cofano della Centodieci (in posizione centrale) batte ancora una volta il colossale motore W16 da 8.0L, portato alla potenza record di 1600cv (sì, milleseicento) e 1600Nm di coppia grazie alla quadrupla sovralimentazione turbo. 

È proprio questo “dinosauro” di propulsore a gettare un pizzico di nostalgia nel cuore di chi guarda nel futuro di Bugatti: la recente partnership con Rimac (produttore croato di auto elettriche tra le più veloci al mondo) porterà infatti ad una progressiva elettrificazione della gamma, a partire da powertrain ibridi.

Autore: Mattia Paradiso

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Volkswagen ID.5 zwickau

    Le elettriche Volkswagen “fermate” dalla guerra Russia-Ucraina

    delorean dmc-12 teaser

    DeLorean elettrica: c’è una data per la presentazione