mercoledì, 27 Maggio 2020 - 5:18
Home / Notizie / Tecnologia / Bugatti utilizza la stampa in 3D per produrre componenti in titanio
Bugatti stampa 3D

Bugatti utilizza la stampa in 3D per produrre componenti in titanio

Tempo di lettura: 2 minuti.

Bugatti è nota per produrre vetture di lusso estreme sotto tutti gli aspetti. Motivo per cui alcuni modelli fanno uso di parti prodotte utilizzando una stampante 3D.

I componenti creati con la stampa 3D offrono una serie di vantaggi: sono fini e precisi ma anche stabili come solide strutture in acciaio e al contempo estremamente leggere. Tuttavia sono molto complessi da produrre e, infatti, sono principalmente utilizzati nell’industria aerospaziale. Ma Bugatti non è solo sinonimo di lusso, anzi. I modelli del Brand francese si sono saputi sempre contraddistinguere anche per la loro tecnologia innovativa.

I tubi di scarico della Chiron Sport presentano la copertura di rivestimento realizzata con la stampa 3D

L’azienda, l’unica nel settore automobilistico, è infatti la prima ad aver prodotto componenti in titanio grazie alla stampa in 3D ufficialmente approvati per l’utilizzo su strada. Stiamo parlando del rivestimento dei tubi di scarico che possiamo trovare, ad esempio, sulla Chiron Pur Sport.

Bugatti utilizza la stampa 3D dal 2018

Non è la prima volta che il Brand utilizza questo tipo di tecnologia. Essa, infatti, ha permesso agli ingegneri di produrre questo tipo di componenti anche per la Chiron Sport e per la Divo nonché per l’attuale La Voiture Noir e la Centodieci (reinterpretazione della EB110). 

Vantaggi della stampa 3D

Il sistema offre diversi vantaggi, non solo dal punto di vista estetico ma anche dal punto di vista tecnico, sia per il minor peso che per la capacità di condurre lontano il calore residuo dai gas di scarico che altrimenti si accumulerebbe. Senza contare che la stampa in 3D permette di realizzare forme geometriche complesse, impossibili da produrre con le tecnologie convenzionali.

Anche la Bugatti Divo vanta questo tipo di tecnologia

Con i nuovi rivestimenti delle finiture, i sistemi di scarico delle auto sportive acquisiscono contorni ancora più armoniosi, un design più elegante e uno stile funzionale. Tutto in linea con l’ideologia di Ettore Bugatti secondo cui un componente automobilistico deve essere tecnicamente perfetto. Ma deve anche essere elegante e bello.

Autore: Naomi Ventura

Potrebbe interessarti

sicurezza c5 aircross

Sicurezza C5 Aircross: la guida autonoma del SUV Citroen

Gli ADAS, o sistemi di assistenza alla guida, sono ormai un termine comune anche nel …