in

Buon compleanno Panda! Le evoluzioni lungo la sua carriera [VIDEO]

fiat panda
Tempo di lettura: 2 minuti

La famosissima Fiat Panda festeggia i suoi 40 anni di vita. Un breve video celebrativo ripercorre tutte le soluzioni “smart” che l’hanno resa una delle regine indiscusse di tutti i tempi delle city car. 

Unica, versatile e funzionale: sono questi gli aggettivi che descrivono al meglio la Fiat Panda, una vettura che nel corso degli anni ha saputo guadagnarsi l’appellativo di “auto per tutte le occasioni”. Auto, non a caso, scelta per la sua compattezza, la sua personalità, l’accessibilità e l’economicità. Per scoprire come sono nate le tante soluzioni intelligenti che ne hanno decretato il successo nelle tre generazioni, Luca Napolitano, Head of EMEA Fiat, Lancia & Abarth Brands è andato all’Heritage Hub di Mirafiori, per una chiacchierata con Roberto Giolito, Head of EMEA FCA Heritage.

Napolitano spiega…

“Con questo video vogliamo tornare un po’ indietro nel tempo, per scoprire insieme perché Panda è stata definita la vettura dalle “soluzioni intelligenti. Di generazione in generazione la city car del marchio Fiat è sempre stata capace di stupire con elementi originali, pensati e progettati per migliorare la vita a bordo, in un perfetto equilibrio tra forma e funzione.  I sedili modulari, il portellone posteriore e il piano di carico piatto sono solo alcune delle soluzioni che hanno fatto il grande successo di Panda. Un successo in tutti i sensi: Fiat Panda è l’auto più venduta del mercato in Italia e, in Europa, si contende con Fiat 500 la leadership del segmento delle piccole cittadine. Spesso diciamo che Panda è l’icona funzionale della nostra gamma, la vettura più razionale, più accessibile e democratica di Fiat e oggi capiremo meglio il perché”.

Roberto Giolito racconta…

“Spazio, compattezza, personalità, versatilità, economicità, divertimento e funzionalità sono le caratteristiche che le persone cercano in un’auto e Panda le racchiude tutte. Perché Panda è un archetipo, un modello ideale al quale riferirsi quando si parla di praticità e libertà d’uso. Pensiamo allo spazio interno: è “pieno di vuoto”. È uno spazio da riempire come vuoi. Il vano “a giorno” per esempio, presente sulla plancia della Panda attuale, è geniale. È tanto complesso da un punto di vista progettuale, quanto semplicissimo da usare. E cosa dire della sua vetratura? Permette una vista continua a 360°, e questo grazie a un’altra delle “soluzioni intelligenti”: la terza luce. Oggi si parla tanto di guida autonoma, e la Panda  il “blind spot monitor” lo offre da tempo, solo che è analogico”.

Fiat Panda: una delle prime davvero “intelligenti”

E’ bene ricordare che la Panda è stata la prima city car con frenata d’emergenza e la prima a montare il Cradle con navigazione Waze integrata nell’app Panda UConnect, che ha reso ancora più social e multimediale la vettura. Senza contare l’ultima novità: il pack D-Fence by Mopar lanciato lo scorso maggio e composto da filtro abitacolo ad alta prestazione, purificatore d’aria e lampada UV che permette di igienizzare l’interno della vettura, eliminando fino al 99% dei batteri. Beh, non resta che augurarti… Buon Compleanno Panda!

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    ds aero sport lounge

    DS Aero Sport Lounge: uno sguardo al futuro e alla sostenibilità

    fusione FCA PSA

    Stellantis: deciso il board, Elkann presidente, Tavares CEO