venerdì, 20 aprile 2018 - 18:21
Home / Notizie / Motorsport / CAAL Racing fa il suo ingresso in NASCAR Whelen Euro Series

CAAL Racing fa il suo ingresso in NASCAR Whelen Euro Series

Tempo di lettura: 2 minuti.

Un nuovo team farà il suo ingresso nella NASCAR Whelen Euro Series a partire dalle semifinali di Monza, in programma per il 28/29 settembre: si tratta dell’italiana CAAL Racing.


L’organizzazione della famiglia Canneori, che può vantare una lunga e vincente tradizione nelle gare per vetture a ruote coperte fin dal 1982 grazie a 3 titoli piloti, 5 titoli team e 22 vittorie in Superstars Series; 2 titoli piloti nel Campionato Italiano Prototipi e una vasta collezione di trofei del glorioso CIVT, amplierà i suoi programmi internazionali schierando una vettura nella serie ufficiale NASCAR europea, organizzata da Team Fj, a partire dai round di Monza e Le Mans.

Il numero della vettura sarà annunciato nei prossimi giorni, così come i piloti che prenderanno parte alle gare delle divisioni Elite e Open a Monza, ma l’obiettivo principale per il team italiano sarà quello di fare esperienza in vista della stagione 2014, quando CAAL Racing punterà a schierare tre o quattro vetture per tutta la stagione della NASCAR Whelen Euro Series.
“Riceveremo la vettura all’inizio di settembre e scenderemo subito in pista per alcune sessioni di test, in modo da presentarci al meglio a Monza.” ha detto il Team Manager Luca Canneori. “Vogliamo utilizzare gli ultimi due week-end della stagione per preparare al meglio il campionato 2014. La vettura è nuova per noi e sfrutta concetti molto diversi da quelli a cui siamo abituati in Europa, per cui la parola d’ordine è ‘fare esperienza’, anche se ottenere subito un buon risultato nella gara di casa sarebbe fantastico”.

Non appena venuta a conoscenza della serie, la famiglia Canneori si è subito interessata a entrare nel campionato. Hanno provato la vettura a Digione e hanno assistito all’evento del Tours Speedway, che ha giocato un ruolo fondamentale nella decisione del team di scendere in pista.

“La prima cosa che abbiamo notato è stata l’ottimo rapporto qualità/prezzo che il campionato può offrire,” ha detto Canneori. “Poi siamo andati a Tours per vedere i piloti correre su un ovale e siamo rimasti impressionati dallo spettacolo, dal gran numero di fans entusiasti e dall’atmosfera fantastica del paddock. Questi sono tutti aspetti che faranno felici i nostri sponsor.”

L’arrivo di CAAL Racing sulla griglia di partenza rafforzerà ancora di più lo schieramento di Monza e rappresenta un’altra valida ragione per i fans italiani per non perdersi le semifinali della NASCAR Whelen Euro Series il 28 e il 29 settembre.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Ricciardo

Ricciardo in Ferrari al posto di Raikkonen?

Tempo di lettura: 3 minuti. Con l’avvicinarsi della stagione calda inizia puntualmente la silly season, termine inglese che i media …

something