in

Cactus Extreme: un giorno con la bike trial per la C4 con gli Airbump

Foto di Alessandro Altavilla
Tempo di lettura: < 1 minuto

“Be different” ci dice la nostra Cactus mentre la guardiamo. Lei lo è e lo è sempre stata dall’inizio della sua progettazione e ancora oggi, a un anno dal suo lancio, stupisce ancora chi la incontra per strada.

Anche noi abbiamo deciso di seguire il consiglio della piccola crossover targata Citroën, così l’abbiamo portata a passare una giornata intera in compagnia di una bici da Trial. Il bike trial è uno sport ciclistico in cui l’atleta deve affrontare un percorso ad ostacoli, saltando, pedalando e rimanendo in equilibrio senza mettere i piedi a terra. Così come la bici e il suo possessore devono affrontare situazioni impervie e difficili senza cadere, anche la C4 Cactus è stata studiata per sgusciare nel traffico cittadino, proteggersi dai piccoli urti, grazie agli originalissimi e unici Airbump, ed essere capace di affrontare anche gli ostacoli peggiore che la giungla urbana presenta ogni giorno.

Godetevi quindi le evoluzioni che questi due protagonisti ci hanno saputo regalare. Enjoy!

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Formula 1 post Spa: le analisi Pirelli confermano l’assenza di problemi

Jaguar mostra la nuova F-PACE prima del Salone di Francoforte