in

Cambiare le gomme al limite legale di 1,6 mm? Un guadagno, ma non solo per te

costo pnuematici
Tempo di lettura: < 1 minuto

Siamo giunti al terzo motivo per il quale cambiare le gomme sfruttando il limite legale di 1,6 mm è conveniente. Dopo aver parlato di sicurezza e di ecologia, si passa all’argomentazione a cui siamo tutti, in un modo o nell’altro, molto sensibili: il lato economico.

Se la logica ci assiste, meno frequentemente effettuo il cambio, meno pagherò rispetto all’anticipazione del cambio suggerita da diversi competitor a 3 mm. Il dato è notevole, anche se su scala europea, ed è pari a un risparmio di 6,9 miliardi di euro ogni anno in Europa.

Se vogliamo dare un dato più vicino alla realtà quotidiana di ognuno di noi, ciò vuol dire uno pneumatico in meno ogni due anni per ogni veicolo posseduto.

Siete d’accordo? Sentite cosa dice Valerio Sonvilla, Responsabile Prodotto Vettura di Michelin Italia, che parla di sicurezza, e non solo, e fateci sapere cosa ne pensate nei commenti sotto l’intervista.

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

fusione FCA PSA

Accordo FCA PSA: le cose da sapere dopo l’annuncio della fusione

Porsche rally

Le 5 Porsche Rally più famose di sempre [VIDEO]