venerdì, 20 luglio 2018 - 20:36
Home / Notizie / Tecnologia / Camp Jeep 2014: dal 12 al 14 settembre a Parma

Camp Jeep 2014: dal 12 al 14 settembre a Parma

Tempo di lettura: 3 minuti.

Dal 12 al 14 settembre si svolgerà “Camp Jeep”, il raduno internazionale organizzato dal Jeep Owners Group dedicato a tutti i possessori e appassionati del leggendario brand a sette feritoie: tre giorni all’insegna dell’avventura, del fuoristrada, del divertimento e della libertà. 

Ospitato presso la Riserva Oppici (Parma) – un’immensa tenuta di caccia a pochi chilometri dal circuito di Varano de’ Melegari – l’evento pone in risalto il forte senso di appartenenza al mondo Jeep e, al tempo stesso, offre la possibilità di mettere alla prova le eccezionali capacità off-road che contraddistinguono ogni esemplare 4×4 Jeep.

Il costo di partecipazione è di 130 euro per ciascuna vettura Jeep iscritta; per registrarsi all’evento è possibile accedere al sito dedicato Camp Jeep. Sono accettati esemplari di serie o ‘customizzati’ e l’iscrizione darà diritto al proprietario e ai suoi accompagnatori di affrontare i  circuiti di diversa difficoltà (facile, medio, difficile), per un totale di 25 km di piste fuoristrada. Nel rispetto del più genuino spirito Jeep, l’ingresso alla location è aperto e gratuito anche a chi non ha una vettura Jeep ma che ne condivide i valori autentici del marchio americano.

Con una superficie di oltre diecimila metri quadri, sull’area del Camp Jeep saranno allestiti un villaggio che rispecchia gli stilemi del brand, un campeggio attrezzato per pernottare e diverse aree tematiche per vivere una coinvolgente “brand experience” come l’SRT bar, il Trailhawk Grill e il CJ Stage, sul quale si terranno le attività di intrattenimento.  Grande interesse susciterà certamente lo Store dove verrà presentata l’esclusiva collezione di merchandising dedicata al club “Jeep Owners Group” e l’area Mopar – brand di riferimento per i Servizi, il Customer Care, i Ricambi Originali e gli Accessori per Fiat Chrysler Automobiles – dove il pubblico potrà acquistare accessori originali e confrontarsi con gli specialisti di prodotto.

Protagoniste assolute dello stand due esemplari della Jeep Wrangler Rubicon (configurazioni a 2 e 4 porte) customizzate interamente con accessori Mopar. La versione Unlimited di colore nero, in configurazione street-legal, presenta un’eccezionale cura per il dettaglio e una serie di accessori che ne esaltano la funzionalità e l’estetica, mentre il modello a 2 porte bianco presenta un allestimento da fuoristrada estremo. Lo dimostrano lift kit, gomme maggiorate e paraurti rinforzati con verricello integrato – abbinato a un esclusivo rivestimento interno in pelle nera con dettagli blu. Il tutto reso ancora più accattivante dalle mezze porte che accentuano la sensazione di libertà tipica di questa vettura leggendaria.

Gli ospiti del Camp Jeep avranno anche la possibilità di conoscere da vicino e provare l’intera gamma Jeep: dall’ammiraglia Grand Cherokee alla nuova generazione del Cherokee, dall’iconica Wrangler alla nuovissima Jeep Renegade che, proprio in concomitanza con il raduno, viene presentata alla stampa internazionale della regione EMEA. Brand Ambassador di eccezione è Miki Biasion, attualmente pilota di rally raid ed ex pilota di rally italiano che accompagnerà gli ospiti dalla Jeep Academy nei diversi percorsi. E per accrescere ulteriormente l’atmosfera unica di questa grande festa firmata Jeep sono in programma esposizioni di vetture storiche, “notturne”, spettacoli, barbecue, caccia al tesoro, il tiro-alla-Jeep, attività per i più piccoli e concerti di musica dal vivo.

Il Camp Jeep è l’evento lancio del “Jeep Owners Group”, un club dove il marchio incontra chi semplicemente ama i veicoli Jeep. Accoglie i proprietari, ma anche gli appassionati che possedevano una Jeep in passato o desiderano comprarne una. Chi farà parte di questa community  avrà tanti benefici: riceverà un pacchetto di benvenuto con una membership card personalizzata, un regalo per sé e uno per la propria vettura Jeep. Potrà anche partecipare a eventi esclusivi, accedere a un sito che parla la lingua dei Jeepers e grazie al quale possono entrare in contatto. Inoltre, potrà usufruire di sconti e offerte su ricambi e accessori; ricevere “7”, la rivista per i membri del Jeep Owners Group; acquistare on line i prodotti della linea di merchandising, dedicata solo ai membri. Ma il vantaggio più importante è senz’altro la possibilità di entrare a far parte della famiglia Jeep, un posto unico dove condividere esperienze e storie vissute a bordo delle 4X4, i viaggi che si sono fatti o che si vogliono fare, i sogni motorizzati in strada e fuori strada. Per scoprire l’universo Jeep Owners Group e iscriversi al club è possibile visitare sito dedicato

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Bosch

La tecnologia Bosch sotto il vestito sartoriale della Dallara Stradale

Tempo di lettura: 2 minuti. Ci sarebbe da rispondere un motore Ford turbocompresso da 400 CV e una meccanica sopraffina …

something