in

Carrera Cup Italia 2014: Monza si avvicina!

Tempo di lettura: 3 minuti

La Carrera Cup Italia quest’anno onorerà per due volte il “tempio della velocità”: Monza sarà teatro di due appuntamenti nel monomarca riservato alla 911 GT3 Cup Type 991 nel calendario 2014 composto da sette weekend di gara.

Oltre alla ormai tradizionale chiusura stagionale, la pista brianzola ospiterà il 31 maggio e 1 giugno quello che sarà il secondo atto dopo il debutto di Misano Adriatico di inizio maggio. Saranno quindici le vetture in pista sullo Stradale: Matteo Cairoli (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova) è la grande sorpresa: il 17 enne comasco, al debutto nel Campionato, arriva alla gara di casa in testa alla classifica assoluta. L’Under 26, che partecipa allo Scholarschip Programme, il piano di valorizzazione dei giovani talenti lanciato quest’anno da Porsche Italia, ha già messo nel carniere una vittoria in Round 2 e un terzo posto in Romagna. Il ragazzo lombardo dovrà sicuramente guardarsi da Vito Postiglione (Ebimotors – Centri Porsche Milano). Il Campione 2012 che ha firmato pole, giro veloce e il successo in Round 1 è solo a due punti, mentre il suo compagno di squadra, Edoardo Liberati è terzo a otto lunghezze. I due si erano accontentati dei piazzamenti in Gara 2 a Misano perché avevano danneggiato lo splitter anteriore, compromettendo l’aerodinamica della 911. Una situazione che aveva colpito anche Gian Luca Giraudi (Cardeco Racing – Antonelli Motorsport – Centro Porsche Torino): il piemontese cercherà di riscattarsi sul veloce tracciato monzese che è molto congeniale al suo stile di guida. Puntano alle posizioni di vertice anche Alberto De Amicis (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche Roma), Giovanni Berton (Dinamic – Centro Porsche Bologna) e Oleksandr Gaidai (Tsunami RT).

Nella Michelin Cup, la classifica riservata ai gentleman driver, sarà interessante scoprire se Alex De Giacomi (Dinamic – Centro Porsche Modena), indiscusso leader dopo la strepitosa doppietta sul tracciato intitolato a Marco Simoncelli, saprà confermarsi al vertice anche a Monza: il bresciano, che ha l’ambizione di stare stabilmente fra i top driver, se la dovrà vedere con Angelo Proietti, Pietro Negra e Davide Roda, il tris di piloti dell’Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova.

CCI2014 0

Saranno quindici le 911 GT3 Cup Type 991 a Monza: le due gare in programma si disputeranno sulla distanza di 28 minuti + 1 giro e si potranno gustare streaming live e in diretta tv. Gli appassionati, infatti, potranno accedere a Live TV sul sito www.carreracupitalia.it per assistere sabato 31 maggio a partire dalle 16,15 allo streaming live di Round 3: Guido Schittone, dalla cabina di commento, e Mauro Gentile, pit reporter in linea di partenza e ai box, saranno le voci che animeranno la diretta in esclusiva sul web. Round 3 si effettuerà domenica 1 giugno: il collegamento inizierà alle ore 12.05, mentre il via verrà dato alle 12.20 con l’inversione della griglia di partenza dei primi sei classificati di Gara 1.

L’evento sarà aggiornato in diretta anche su Twitter: oltre all’account @CarreraCupItaly, saremo presenti anche noi di Autoappassionati.it, per la diretta Live delle qualifiche, delle gare (@auto_app) e vi terremo compagnia durante tutto il week end con foto e curiosità dal monomarca più bello d’italia, sempre con l’hashtag #CarreraCup_IT.

Le Classifiche

Assoluta: 1. Cairoli  punti 28; 2. Postiglione 26; 3. Liberati 21; 4. De Giacomi 18; 5. Berton 14; 6. Gaidai 11; 7. De Amicis 6; 8. Giraudi 4; 9. Negra 3; 10. Proietti 2; 11. Melnikov.

Michelin Cup: 1. De Giacomi punti 20; 2. Proietti 9; 3. Negra 8; 4. Roda 7; 5. Cassarà 6; 6. Ben 2.

Team: 1. Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova 27; 2. Ebimotors-Centri Porsche Milano 26; 3. Dinamic Motorsport 18; 4. Tsunami RT 11; 5. Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche Roma 6; 6. Cardeco Racing – Antonelli MS– Centro Porsche Torino 4; 7. Sportec Motorsport 1.

 

Le statistiche

Vittorie: Postiglione e Cairoli 1

Pole: Postiglione 1

Giro più veloce: Postiglione e Cairoli 1

 

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Autoappassionati

La nuova Audi A7 Sportback: più filante che mai

MB Italia

Test – Mercedes-Benz GLA 220 CDI 4MATIC