in

Cavalli marini: al Museo Alfa Romeo vanno in mostra le F1 del mare

cavalli marini alfa romeo
Tempo di lettura: 2 minuti

Lo sapevate che Alfa Romeo, in tempi più o meno remoti, motorizzava anche i motoscafi da corsa? Per rinverdire i fasti del passato, nell’anno del 110° anniversario, la Casa di Arese ha deciso di omaggiare le rarissime imbarcazioni motorizzate Alfa Romeo che hanno vinto decine di titoli mondiali, europei e italiani e battuto vari record del mondo, il tutto, ovviamente, presso il Museo Storico di Arese. L’esposizione si chiama “Cavalli Marini”, giocando tra il rapporto tra l’animale che per natura rappresenta la potenza e l’elemento naturale che ha ispirato mille imprese nella storia dell’umanità. 

Per la prima volta il pubblico potrà vedere con i propri occhi il motoscafo da corsa Arno II° e il motore che lo spingeva, quello della Tipo 158 Alfetta, la prima campionessa del mondo di F1. Presenti molte altre imbarcazioni sulle quali preferiamo non svelarvi troppo per non rovinare l’effetto sorpresa!

Cinque titoli iridati, con le due “firme” nelle prime due edizioni del campionato di Formula 1 della storia, 11 Mille Miglia, 10 Targa Florio, centinaia di altri trionfi nelle categorie Sport e Turismo: la storia sportiva di Alfa Romeo su strada e su pista è nota. Meno conosciuta è invece un’altra pagina di storia, quella scritta sull’acqua. 

Queste tecnologie sono state utilizzate nella motonautica già a partire dagli anni ‘30 fino agli anni ‘80, quando questo sport divenne ancora più popolare. La F1 del mare ha visto infatti tanti motori aeronautici e automobilistici venir modificati per l’utilizzo sulle acque. Fra record e titoli mondiali, europei e italiani nelle diverse classi, Alfa Romeo ha vinto sull’acqua quasi quanto in pista e su strada. 

In realtà “Cavalli marini” è una citazione di un articolo pubblicato sulla rivista “Quadrifoglio” nel 1973. In mostra, dal 17 ottobre 2020 al 21 febbraio 2021, imbarcazioni e oggetti che raccontano l’«altra vita» dei motori del Biscione, dalle competizioni al trasporto pubblico, dai mezzi militari alle barche da diporto, fino ai motopescherecci utilizzati a cavallo della II° guerra mondiale per rifornire le mense aziendali.

Cavalli Marini: il connubio tra il mare e la velocità

La mostra, che si avvale della generosa partecipazione di alcune fra le più importanti collezioni a livello internazionale e del Museo Barca Lariana – Lake Como International Museum of Vintage Boats, con il patrocinio della Federazione Italiana Motonautica-Coni, sarà visitabile nei giorni e orari di apertura del Museo (sabato e domenica dalle 10 alle 18), ed è inclusa nel biglietto di ingresso. 

Dì la tua

Commenti

Scrivi un commento

    One Ping

    1. Pingback:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    1. discount erectile medication erectile dysfunction drug erectile clinic chicago is erectile dysfunction common
    2. […] Source link by https://www.autoappassionati.it/cavalli-marini-al-museo-alfa-romeo-vanno-in-mostra-le-f1-del-mare/ […]

    Loading…

    0
    tassa suv francia

    Nuova tassa contro i SUV: la Francia colpisce ancora

    Leasys CarCloud Pro

    Leasys CarCloud Pro: il primo abbonamento per i veicoli commerciali FCA è realtà