in

Charles Leclerc nei panni di attore con la SF90 Stradale

charles leclerc attore
Ferrari SF90 Stradale and Giancarlo Fisichella at Fiorano Italy
Tempo di lettura: < 1 minuto

Non sarà un Gran Premio di Montecarlo in questo 2020 ma ci sarà comunque una Ferrari con un pilota di F1 a bordo. Protagonisti Charles Leclerc e la SF90 Stradale che gireranno sulle strade del Principato nel giorno in cui era previsto uno dei maggiori eventi di F1, purtroppo annullato a causa del Covid-19.

Momento d’oro per il monegasco, che diventerà a suo modo protagonista sulle strade di casa sua dopo aver annunciato, nei giorni scorsi, di esser diventato nuovo testimonial ufficiale di Armani.

Proprio nella mattinata di domenica 23/05, Claude Lelouch girerà il cortometraggio “Le grand rendez-vous” con Charles Leclerc, ispirandosi al celebre “C’était un rendez-vous” che filmò nel 1976. Il film rievocherà le atmosfere di una delle gare più care ai tifosi e quel rombo della Ferrari 275 GTB che fu il sonoro inconfondibile del corto girato a Parigi nel 1976.

La SF90 Stradale avrà tutte le strade per sè, banco di prova utile per misurare i suoi 1.000 CV. Questo primo ciak del cinema francese dopo la fase di lockdown segnerà simbolicamente un graduale ritorno a una nuova normalità e la ripresa dell’industria cinematografica.

Da una parte il riavvio delle riprese ma sempre un occhio attento alla lotta contro il Covid-19 attraverso contributi concreti, dalle raccolte fondi alla distribuzione di attrezzature sanitarie negli ospedali, dalla produzione di valvole per respiratori nello stabilimento di Maranello al recente esempio di transfer tecnologico rappresentato dal ventilatore polmonare, FI5, che è stato offerto in open source a livello globale.

Dì la tua

Citroen Hybrid: cos’è e come funziona [Focus Tecnico]

Vittoria Jarno Trulli

Jarno Trulli primo a Montecarlo: 16 anni fa la sua vittoria [VIDEO]