in

Chevrolet Camaro My20: rivisitata nello stile e nelle prestazioni

Chevrolet Camaro My20
Tempo di lettura: 3 minuti

Chevrolet Camaro MY20 è il restyling dell’iconica sportiva americana. Sarà disponibile, in Italia, solo presso il Gruppo Cavauto, gruppo che cura l’importazione di molti modelli a stelle e strisce nel nostro paese, essendo l’unica struttura ufficiale, in Italia, con mandato di vendita da parte di GM per i nuovi modelli Chevrolet, Corvette e Cadillac.

Camaro: un nome, una leggenda! Questa muscle car americana vanta emozioni di guida che l’hanno resa celebre agli occhi di tutti gli appassionati. Coupé o cabrio che sia, dispone di un V8 da 6.2 l a trazione posteriore, cambio automatico a 10 rapporti e differenziale a slittamento limitato in grado di erogare 455 CV e 614 Nm di coppia. Un sound che fa vibrare gli animi, complice lo scarico bi-modale a quattro terminali ad alte prestazioni.

Chevrolet Camaro MY20: come cambia fuori e dentro           

La Camaro debuttò nel 1966 e divenne pace car ufficiale della mitica 500 Miglia di Indianapolis. Giunge, oggi, alla sesta generazione presentando importanti modifiche al design e non solo. Ad una prima occhiata appare l’ampia calandra con griglia nera e nuovi fari a LED; al centro della griglia risalta non più il classico marchio smaltato ma solo la cornice del logo Chevrolet. Una soluzione, questa, che permette un maggior passaggio di aria a beneficio del raffreddamento del motore e una migliore aerodinamica.

Le linee dinamiche, ricercate e aggressive trovano spazio nel tetto con la scanalatura centrale “Reverse Mohawk” e nella coda, dotata di spoiler. I gruppi ottici posteriori a LED richiamano i modelli del passato. A completare il tutto troviamo i nuovi cerchi in lega da 20” e una scala cromatica comprensiva di 10 colori carrozzeria da abbinare a tre tipologie di interni unicamente neri. Internamente l’abitacolo presenta sedili sportivi, regolabili, ventilati e riscaldabili così come il volante, pedaliera in alluminio e climatizzatore automatico bi-zona.     

camaro my20
La nota muscle car americana debutta con un model year 2020 completamente rinnovato

Modifiche a tutto tondo anche sulla meccanica 

La Direzione Tecnica Chevrolet ha alleggerito di ben 90 kg il telaio aumentando, al contempo, del 28% la rigidità a vantaggio di una sportività estrema e dinamica di guida più precisa e coinvolgente. La versione europea della Chevrolet Camaro My20 2SS offre, di serie, sospensioni elettroniche e sistema elettronico Magnetic Ride Control in grado di “leggere” la strada ogni millisecondo e variare, così, lo smorzamento degli ammortizzatori in un tempo di risposta tra i 10 e i 15 millisecondi. Il sistema frenante, infine, prevede dischi autoventilati Brembo con pinze a 4 pistoncini

posteriore

Le proposte di Cavauto    

Chevrolet Camaro MY20 viene proposta nell’allestimento 2SS, ovvero Super Sport, che comprende una dotazione completa di serie oltre alle alte prestazioni. La vettura, infatti, può accelerare da 0 a 100 km/h in 4 secondi e raggiungere la velocità massima di 290 km/h. Allo stesso tempo, grazie alla tecnologia Active Fuel Management, i consumi possono essere ridotti variando il numero di cilindri attivi in funzione delle necessità di percorrenza. Tutto questo è reso possibile anche grazie alla fasatura di distribuzione variabile (Variable Valve Timing). Il Gruppo propone anche una motorizzazione V8 6.2 l da 250 CV che permette di risparmiare sul super bollo e sulla RC Auto. Non solo. Arriverà, nella seconda parte dell’anno, anche il modello con motore 2.0 l Turbo. 

Modalità di guida della Chevrolet Camaro My20 2SS e ADAS 

La Camaro My20 offre quattro diverse modalità di guida (Tour, Sport, Track, Snow/Ice) in funzione delle quali, grazie al sistema dual-mode, il caratteristico sound dei doppi tubi di scarico a quattro terminali cambia tonalità. Per quanto riguarda i sistemi ti sicurezza, la vettura dispone di tutti i principali dispositivi tra cui: Forward Collision Alert, Rear Cross Traffic Alert, Lane Change Alert with Side Blind Zone Alert and Rear Park Assist. Lo specchietto retrovisore, inoltre, incorpora la telecamera posteriore. Altro dispositivo utile è l’Head Up Display che proietta sul vetro, all’altezza degli occhi, diverse informazioni riguardanti il veicolo evitando che il conducente distolga lo sguardo sulla strada. 

posteriore camaro my20
Linee decise e sportive esaltate dallo spoiler, dai gruppi ottici e dai terminali di scarico per la Chevrolet Camaro My20

Sistema di Infotainment e prezzi     

Chevrolet Camaro My20 monta un display touch screen da 8” HD a colori che utilizza Apple CarPlay e Android Auto. La connettività comprende anche due porte USB e dal sistema OnStar WiFi Hotspot con 4G LTE integrato. A completare il tutto troviamo un potente impianto audio Bose Premium a 9 altoparlanti (7 sulla Convertible) con tecnologia Surround Sound Centerpoint e Active Sound Management, progettato per offrire un sound coinvolgente anche durante la guida più sportiva.

I prezzi di Chevrolet Camaro 2020, nell’allestimento 2SS, partono da 60.950,00 euro IVA inclusa. Camaro 2020 arriverà anche nella motorizzazione V8 6.2L da 250 CV che permette di risparmiare sul super bollo e sulla RC Auto. Inoltre arriverà nella seconda parte dell’anno anche il modello con motore 2.0L Turbo.

Dì la tua

Audi RS 3 Sportback 25 yeaRS

Audi RS 3 Sportback 25 yeaRS: un pack speciale per il “canto del cigno”

T-Cross

Promozioni Volkswagen T-Cross marzo 2020: offerta per il 1.0 TSI Urban 95 CV