in

Chiesa, garage o entrambe le cose? Ecco l’Holy Grail Garage

The Holy Grail Garage
Tempo di lettura: < 1 minuto

Negli Stati Uniti ha aperto The Holy Grail Garage, un deposito sorvegliato, dove far custodire la propria supercar, all’interno di una chiesa sconsacrata.

Voi lontano, l’auto al sicuro

Per farvi impegnare di più, vostro nonno può avervi ammonito citando un noto proverbio, secondo il quale in paradiso non si va in carrozza. A East Pittsburgh, negli Stati Uniti, devono essere rimasti affascinati da questo modo di dire e aver pensato che in paradiso si può sempre andare con una supercar, perché si sono inventati un deposito per auto di lusso all’interno di una chiesa dismessa: l’idea è venuta all’uomo d’affari Mike Fanto, che ha trasformato un vecchio luogo di culto in un vero e proprio garage, con sorveglianza 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno, dove parcheggiare un’auto di valore mentre si è fuori città o se non si possiede un box sicuro.

E’ più di un parcheggio

Il deposito, non a caso, prende il nome The Holy Grail Garage e offre un’esperienza che va ben al di là del semplice rimessaggio, perché i soci membri (per accedervi è necessaria l’iscrizione) possono lasciare l’auto sotto le volte della chiesa e trascorrere tempo in compagnia di altri appassionati, giocando a biliardo o guardando una corsa in TV nella zona adibita a salottino.

Colonnine di ricarica: quali troviamo e come funzionano?

Arexons Ferox Primer

Arexons Ferox Primer: il fondo per diversi materiali