in

Dalla Cina uno sterzo ad alta tecnologia per l’Alfa Romeo Tonale

Alfa Romeo Tonale
Tempo di lettura: < 1 minuto

China Automotive Systems, è un leader mondiale riguardo la fornitura di componenti riguardo i sistemi di servo assistenza per gli sterzi. L’azienda ha da poco ammesso di essere al lavoro su un nuovo sistema che debutterà proprio sul nuovo SUV compatto di Alfa Romeo: l’attesissimo Tonale, pianificato per la primavera del 2022.

Alfa Romeo Tonale sarà un’auto molto importante per il Marchio in quanto prima vettura Plug-In Hybrid in gamma. Lo stesso Jean-Philippe Imparato, riconoscendo l’importanza del progetto, ha deciso di concedere alcune settimane in più per affinarne il sistema ibrido e renderlo altamente competitivo.

L’azienda cinese collabora indirettamente con la neonata Stellantis fin dal lontano 2006, anno in cui collaborò con Chrysler. Negli anni successivi la partnership è continuata nell’era FCA fornendo dal 2011 le sue soluzioni ad alta tecnologia per i modelli Fiat, Jeep e Ram. La nuova collaborazione con Alfa Romeo è una sfida estremamente importante per l’azienda che avrà modo di sperimentare la bontà dei suoi prodotti anche su fasce di mercato premium.

“Siamo soddisfatti dei nostri progressi con Alfa Romeo e attendiamo con impazienza molti altri progetti per gli anni a venire. Siamo anche entusiasti della nostra continua partecipazione all’elettrificazione nell’industria automobilistica. e continuiamo ad essere orgogliosi della nostra abilità ingegneristica e della garanzia di qualità.”

Queste le parole di Mr. Qizhou Wu, amministratore delegato di CAAS.

Alfa Romeo Tonale sarà svelato nelle sue forme definitive durante la primavera del 2022 per poi essere lanciato sui mercati a ridosso dell’estate.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Alfa Romeo GTV rendering

    Alfa Romeo GTV: nascerà sulla base della nuova Maserati GranTurismo?

    abarth ev

    Abarth: l’orizzonte elettrico è dietro l’angolo