in

Cinque Stelle Euro NCAP per la nuova Mazda3

Tempo di lettura: 2 minuti

La nuova Mazda3 si è conquistata il massimo punteggio per la sicurezza, le cinque stelle Euro NCAP. Il più recente modello Mazda è quindi, a oggi, la compatta più sicura di tutta Europa tra quelle testate da Euro NCAP nel 2013.

L’ultimissima versione della Mazda più venduta di tutti i tempi ha ricevuto votazioni altissime in tutte e quattro le categorie prese in esame, totalizzando un 93 percento e un 86 percento, rispettivamente, per la protezione degli occupanti adulti e dei bambini in vettura – entrambi tra i punteggi più alti assegnati in Europa quest’anno – e un 65 percento e 81 percento per la protezione dei pedoni e la sicurezza assistita. Queste cifre superano abbondantemente la soglia richiesta da Euro NCAP per assegnare le cinque stelle complessive. E’ la prima votazione ricevuta da Mazda3 da parte di un organo così importante nella valutazione della sicurezza.

Il nuovo modello è la quinta vettura Mazda a guadagnare l’emblema delle cinque stelle da quando Euro NCAP nel 2009 ha introdotto un nuovo sistema di votazione molto più severo. Si può quindi dire che prosegue sulle orme della Mazda3 uscente, della Mazda6 sia precedente che attuale, e della Mazda CX-5. Come le ultime due, anche Mazda3 è dotata del nuovo telaio e della nuova carrozzeria SKYACTIV, che uniscono alla leggerezza una grande capacità di assorbimento degli urti. Circa il 60 percento della carrozzeria – ad esempio – è composta di speciali acciai ad altissima resistenza, con notevoli miglioramenti rispetto alla versione precedente; tutto questo fa della nuova compatta Mazda una vettura ancora più leggera e più rigida del 30 percento. Offre anche un controllo migliore nella sicurezza passiva, accompagnata dalla gamma di tecnologie all’avanguardia che compongono il pacchetto i-ACTIVSENSE, una serie di dispositivi per la sicurezza attiva. Le valutazioni Euro NCAP prenderanno in considerazione questo tipo di sistemi a partire dal 2014.

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Bosch: 650.000 differenti prodotti e nuovi packaging

Attila Veress al lavoro presso il BMW DesignworksUSA