martedì, 12 dicembre 2017 - 17:07
Home / Notizie / Curiosità / Cinque100: l’arte celebra il mito Fiat 500
Fiat 500

Cinque100: l’arte celebra il mito Fiat 500

Tempo di lettura: 2 minuti

Appuntamento da non perdere per gli amanti di Fiat 500, l’auto che proprio quest’anno festeggia il sessantesimo compleanno con tanti eventi a lei dedicati: in programma a Torino, con l’opening venerdì 13 ottobre dalle 18:30 alle 20:00, c’è la mostra Cinque100, allestita presso la Mirafiori Galerie del capoluogo piemontese.

Un’auto simbolo di un’epoca, di una storia in continua evoluzione come è la storia di tutti gli italiani e non solo che l’hanno scelta come fedele compagna nella vita quotidiana. Simbolo del boom nel dopoguerra, ha permesso la diffusione dell’automobile su grande scala, segnando un’epoca. Il contatto con l’arte è stato già celebrato lo scorso 4 luglio, giorno esatto dei suoi sessant’anni, quando la Fiat 500 viene riconosciuta come un’opera d’arte moderna e diviene parte della collezione permanente del MoMA di New York.

La mostra Cinque100, opera dell’artista Diego D. Testolin e curata da Roberta Di Chiara, punta a mostrare sotto un altro lato il mitico cinquino: “Ho sempre guardato alla pop-art e ai grandi maestri americani indagando i temi della quotidianità, innalzandoli a simboli del mio tempo – ha spiegato l’autore delle opere – La mostra Cinque100 nasce da qui: è un omaggio all’icona che ha motorizzato gli italiani rendendo onore al suo stile e al design che l’hanno resa celebre nel mondo”.

Privata volutamente della sua specificità d’uso, nelle opere di Testolin la 500 corre sulla tela e, divenuta opera d’arte, si trasforma nell’unica protagonista del momento, attraverso immagini che raccontano il suo appeal rimasto intatto nel tempo e che ha lasciato un segno indelebile nella storia dell’automobile.

Fiat 500

Sono una ventina gli oli su tela accompagnati da qualche opera a tecnica mista che vedono la Fiat 500 come unica protagonista, in un percorso di wahroliana memoria che ripercorre serialmente diversi ritratti del cinquino sotto diversi punti di vista.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Urus

Lamborghini Urus: presto in divisa?

Tempo di lettura: 1 minutoVi ricordate della Huracan in servizio alla Polizia di Stato? Visto il proficuo rapporto con …