domenica, 19 Maggio 2019 - 19:03
Home / Notizie / Anteprime / Ami One Concept: Citroen presenta la sua idea di mobilità del futuro
Ami One Concept

Ami One Concept: Citroen presenta la sua idea di mobilità del futuro

Tempo di lettura: 2 minuti.

Citroen, al Salone di Ginevra 2019, vuole stupire. Nell’anno del centesimo anniversario dalla fondazione, la storia della Casa francese è sempre stata al passo coi tempi e, per tornare al presente, la marca è sempre fiera del suo motto, cioè essere “Unconventional”, tradotto, fuori dagli schemi. A Ginevra (7-17 marzo) il Double Chevron porterà la Ami One Concept, una nuova idea di mobilità urbana per guardare al futuro…fuori dagli schemi.

Il futuro dell’automobilista urbano dovrà essere digitalizzato e personalizzato, mirato alla fluidità, alla facilità e alla libertà d’uso. Questi sono i motivi che hanno spinto la marca a creare la Ami One Concept, facendola diventare sostanzialmente un’alternativa al trasporto pubblico (bus, tram, metro) e agli altri mezzi di trasporto individuale su 2 ruote (bici, scooter o monopattino), con libero accesso a partire dai 16 anni per la guida.

Con le sue dimensioni ultra compatte (2,50 metri di lunghezza, 1,50 di larghezza e altezza, diametro di sterzata 8 metri) la concept francese incarna nelle sue forme sbarazzine 100 anni di evoluzione del mondo dell’automobile, almeno secondo Citroen.

Il video “Manifesto” della Ami One Concept

Citroen ha già pensato ai suoi clienti che un giorno vorranno provare questa nuova…esperienza. L’obiettivo è quello di soddisfare tutte le esigenze di spostamento dei clienti rispondendo alle loro diverse necessità di utilizzo (occasionale o regolare, con la famiglia o con gli amici, individuale o condiviso), in totale serenità.

Si parte da un minimo di 5 minuti e modularne l’utilizzo fino a diverse ore, senza impegno e tutto compreso. L’offerta di car sharing (Free2Move) o di noleggio (Citroen Rent&Smile), personalizzabile secondo le necessità di mobilità di ognuno, può soddisfare esigenze di 5 minuti, 5 ore, 5 giorni, ma anche necessità più prolungate, con offerte di noleggio per 5 mesi o Noleggio a Lungo Termine fino a 5 anni.

Copyright Maison Vignaux @ Continental Productions

Piccolo dettaglio, non di poco conto. La Ami One Concept sarà ovviamente elettrica e, muovendosi a zero emissioni, potrà viaggiare ovunque, dalle periferie ai centri storici, con una velocità massima di 45 km/h e 100 km di autonomia. La batteria agli ioni di litio, situata sotto al pianale, si ricaricherà in due ore.

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Ferrari ibrida

Ferrari ibrida da 1.000 CV: per strada il muletto definitivo

La data che tutti i fan del cavallino aspettano con ansia (o forse no?) si …