martedì, 25 Giugno 2019 - 2:23
Home / Notizie / Curiosità / Citroen C5 Aircross 71° N Limited Edition: un successo dopo il viaggio a Capo Nord
viaggio a capo nord

Citroen C5 Aircross 71° N Limited Edition: un successo dopo il viaggio a Capo Nord

Tempo di lettura: 2 minuti.

Un viaggio a Capo Nord : chi, almeno per gli appassionati di freddo e ghiaccio, non lo sogna almeno una volta nella vita? Dopo 18 giorni di viaggio e 3.959 chilometri percorsi su diversi fondi stradali, Max, Chiara e due influencer d’eccezione possono raccontare la loro esperienza a bordo di nuova Citroen C5 Aircross 71° Limited Edition direzione Capo Nord,  a conclusione della White Cruise. Una storia, quella dei viaggi iniziata da lontano per il Double Chevron: la prima volta fu nel lontano 1924 con la prima Crociera Nera, in Africa, l’ultima la Crociera Bianca (White Cruise) con il nuovo SUV francese.

Partiti da Milano lo scorso 28 novembre, Max Gionco e Chiara de Notariis, compagni di viaggio e nella vita, già protagonisti dell’Avventura Gialla del 2017, si sono avventurati in questo viaggio a Capo Nord con la versione di pre-lancio, una top di gamma già venduta in 51 esemplari, tutti online, del nuovo SUV Citroen (QUI la nostra prova in anteprima) che ha affrontato la sfida verso i ghiacci garantendo ai viaggiatori il massimo comfort di viaggio ed elevati standard di sicurezza e si è dimostrata una compagna di viaggio affidabile, portando a termine senza intoppi un’altra impresa targata dalla Casa francese che quest’anno festeggia i suoi primi cento anni.

Nella spedizione verso Capo Nord, altri amici di Citroen hanno partecipato a singole tappe: prima il poliedrico Fabio Volo, scrittore e conduttore radio-televisivo, testimonial della marca francese e successivamente l’influencer e YouTuber Alberto Naska, esperto e appassionato di gare e motori. Personaggi che hanno animato anche il flusso delle comunicazioni social, elemento d’unione di questo lungo viaggio in cui la condivisione delle emozioni non è mai mancata, grazie allo specifico riferimento #whitecruiseadventure.

Avvolti dalla comodità dei sedili Advanced Comfort e circondati da paesaggi estremamente suggestivi, i viaggiatori hanno potuto contare sugli elevati standard di sicurezza di C5 Aircross 71°N Limited Edition, alla quale sono state fornite le gomme chiodate per la parte il tragitto del viaggio a Capo Nord partendo da Oslo. Viaggio poi proseguito a Lillehammes, attraverso la famosa e suggestiva Atlantic Road, per poi toccare le isole Lofoten, colonia di uccelli marini, più che di persone, e patria dei famosi fiordi norvegesi.

viaggio a capo nord
L’aurora boreale durante la White Cruise di Citroen

Proprio verso la fine del viaggio a Capo Nord l’equipaggio ha vissuto l’esperienza più significativa di tutto l’itinerario, la vista di un’aurora boreale che difficilmente i due dimenticheranno. Conservato per sempre questo ricordo, la C5 Aircross 71°N Limited Edition ha imboccato la E69, la porta ufficiale verso Capo Nord. Qui le luci soffuse che illuminano le parti centrali del giorno lasciano spazio al buio più totale.

Dopo 3.959 km dalla partenza e 18 giorni di viaggio, il 15 dicembre alle 11 del mattino, sotto un cielo plumbeo, Max e Chiara a bordo di Citroen C5 Aircross 71° N Limited Edition, hanno raggiunto la grande meta, posta a 71° 10′ 21″ di latitudine nord. Ad accoglierli, i venti sferzanti di Capo Nord e l’iconico monumento del Globo che si erge a celebrare il punto più a nord dell’Europa continentale e che ha segnato la conclusione della White Cruise!

La White Cruise  Citroen e il viaggio a Capo Nord raccontati per immagini

« 2 di 2 »

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Panda a Pandino 2019

Panda a Pandino, la terza edizione è quella del record

Terza edizione da record, del mondo, per Panda a Pandino 2019. Se 365 Fiat Panda …