in

Citroen e-Jumpy arriva in Italia: prezzi e versioni del veicolo commerciale elettrico

Citroen e-Jumpy 2021
Tempo di lettura: 3 minuti

I veli sono stati tolti lo scorso mese di maggio ma è arrivato il momento del debutto in Italia per Citroen e-Jumpy 2021, versione 100% elettrica del famoso veicolo commerciale del Double Chevron. Già ordinabile con prezzi a partire da 32.155 euro (i.e.) per la versione più corta (XS), e-Jumpy persegue l’obiettivo dell’elettrificazione totale voluta dal brand francese che si completerà, per la gamma commerciale, già entro il 2021. 

Tre le lunghezze di e-Jumpy (XS, M e L) e un conseguente carico utile che può arrivare fino a 12 mq, per adattarsi alle esigenze di ogni professionista. Proposto con 2 livelli di autonomia (fino a 330 km nel ciclo di omologazione WLTP), permette ai professionisti di circolare senza restrizioni sia per brevi tragitti nelle zone urbane soggette a limiti di emissioni sia per tragitti più lunghi e rappresenta una soluzione ideale per la consegna all’ultimo miglio, quella che oggi spopola grazie alla popolarità dell’e-commerce, aumentata in periodo di pandemia. 

Detto delle caratteristiche principali, nuovo Citroen e-Jumpy conferma in toto tutte le caratteristiche positive della versione termica, sia in termini di dimensioni, di volume di carico e di carico utile. Con l’elettrificazione di questo furgone compatto, la libertà di accesso ai centri città è garantita in qualsiasi zona e permette anche dei trasferimenti più lunghi. 

Tre lunghezze e due le versioni disponibili sul mercato italiano, Comfort e Club. Vediamo cosa le differenzia:

  • Comfort (da 32.155 euro): dispone di una dotazione funzionale, che include Radio DAB MP3 BlueTooth, retrovisori elettrici riscaldabili e regolabili elettricamente, freno a mano elettrico. 
  • Club (da 33.555 euro): la più completa, include tutta la dotazione della versione Control a cui aggiunge diversi equipaggiamenti tra cui il Coffee Break Alert, i sensori di parcheggio, accensione automatica dei fari, tergicristallo anteriore automatico, climatizzatore, panchetta passeggero a due posti con funzione Moduwork, ecc 

La gamma italiana di Citroen e-Jumpy (prezzi i.e.)

  • e-Jumpy Comfort 50 kW:
    • XS: 32.155 euro
    • M: 32.805 euro
    • XL: 33.555 euro
  • e-Jumpy Comfort 75 kW:
    • M: 37.805 euro
    • XL: 38.555 euro
  • e-Jumpy Club 50 kW:
    • XS: 33.555 euro
    • M: 34.205 euro
    • XL: 34.955 euro
  • e-Jumpy Club 75 kW:
    • M: 39.205 euro
    • XL: 39.955 euro

Le dimensioni di Citroen e-Jumpy

Citroen e-Jumpy 2021

Abbiamo detto delle tre lunghezze disponibili, vediamole nel dettaglio, mentre l’altezza rimane sempre la stessa ed è pari a 1,9 metri: 

  • e-Jumpy XS: XS (4,60 m – solo batteria 50 kWh)
  • e-Jumpy M (4,95 m – 50 kWh o 75 kWh) 
  • e-Jumpy XL (5,30 m – 50 kWh o 75 kWh)

In termini di volumetria nel vano di carico, si passa dai 4,6 m3 (XS senza Moduwork) e 6,6 m3 (XL con Moduwork), valori che la rendono altamente competitiva con le concorrenti, anche non elettriche. La larghezza utile tra i passaruota è di 1,25 metri ed è sufficiente per caricare un Europallet. Nell’abitacolo sono poi presenti vani portaoggetti per un volume di quasi 100 litri.

Abbiamo parlato di due tipologie di batterie che differiscono per autonomia. La 50 kWh offre fino a 230 km in ciclo WLTP, la 75 kWh fino a 330 km. Entrambe sono garantite 8 anni o 160.000 km (per il 70% della sua capacità di ricarica. La ricarica, invece, permette di scegliere tra quella domestica, con il cavo di Tipo 2 (8 A o 16 A), la wallbow con cavo Tipo 3 e 8 ore necessarie e, infine, l’80% caricato in 30 minuti per la 50 kWh e 45 minuti per la 75 kWh utilizzando una colonnina in CC da 100 kW. 

Di serie viene offerto il caricatore di bordo OBC (On Board Charger) da 7,4 kW a cui si aggiunge, in opzione, quello trifase da 11 kW, così come di serie è il cavo di ricarica T2 e T3 trifase da 22 kW. Con quest’ultimo, la ricarica si completa in cinque ore, utilizzando una Wallbox da 32 A e il caricatore opzionale OBC (On Board Charger) 11kW Trifase.

La potenza massima erogata è sempre di 100 kW (136 CV) /coppia di 260 Nm e la velocità massima è di 130 km/h in tutte le modalità di guida (Eco, Normal, Power). La modalità Eco porta la potenza del sistema a 60 kW, ottimizzando il consumo di energia, la Normal a 80 kW e la Power al massimo consentito. 

Citroen e-Jumpy 2021

Infine, nuovo Citroen e-Jumpy offre 15 sistemi di assistenza alla guida tra cui troviamo:

  • Apertura Hands-free delle porte laterali scorrevoli
  • Keyless Access&Start
  • Active Safety Brake
  • Head-up Display a colori
  • Hill start assist
  • Driver Attention Alert
  • Avviso di superamento involontario della linea di carreggiata
  • Avviso di rischio di collisione
  • Telecamera di retromarcia con visuale Top Rear Vision
  • Coffee Break Alert
  • Commutazione automatica dei fari
  • Grip Control
  • Riconoscimento esteso dei cartelli stradali
  • Regolatore della velocità adattivo
  • Sistema di sorveglianza dell’angolo morto

A bordo lo schermo da 7” offre di serie la connettività Apple CarPlay e Android Auto mentre l’app dedicata Free2Move localizza colonnine di ricarica, autonomia residua, scadenza tagliandi e tanto altro ancora. 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Europ Assistance 500 elettrica

    Europ Assistance punta tutto sulla nuova Fiat 500 elettrica per potenziare la flotta

    Citroen Type 350: Belfagor, la storia di un furgone speciale