in

Citroën E-Mehari il ritorno di un mito anni 70

Tempo di lettura: < 1 minuto

L’originale Citroën Mehari che debuttò a cavallo degli anni ’70 torna nella sua versione moderna, la Citroën E-Mehari, ed è nella E del nome che si nasconde la novità, infatti la nuova versione è totalmente elettrica!

Oltre ad essere infatti la prima cabrio 100 % elettrica sul mercato, la compatta di casa Citroën realizzata in collaborazione con Bollorè monta una batteria LMP (Litium-Metal-Polimère) a secco calda, ovvero che non risente delle condizioni climatiche in termini di durata; la sua capacità di 30 kWh le garantisce un’autonomia fino a 200 km nell’uso prettamente urbano per il quale è destinata questa vettura, con una velocità massima di 110 km/h. Tempi di ricarica? 13 ore da una presa a 220 Volt, che diventano 8 se la si collega ad una colonnina da 16 Ampere.

Le batterie vengono noleggiate dalla società BlueCar al costo di 87 euro al mese ed è la società stessa ad occuparsi di tutta la manutenzione necessaria mentre la E-Mehari è disponibile in quattro colorazioni abbinabili a due distinte colorazioni del tetto (smontabile).

in Italia è commercializzata al prezzo di 25.990 euro.

Dì la tua

Nuova smart BRABUS | Prova su strada in anteprima

Selenia Petronas: festa per i 25 anni a Torino