martedì, 11 dicembre 2018 - 15:28
Home / Notizie / Curiosità / Citroen Unconventional Team e Obereggen Snowpark di nuovo insieme
Obereggen Snowpark

Citroen Unconventional Team e Obereggen Snowpark di nuovo insieme

Tempo di lettura: 2 minuti.

L’Obereggen Snowpark, la località sulle Dolomiti famosa per i suoi impianti sciistici,  ha aperto ufficialmente le sue piste, lo scorso dicembre, agli appassionati di snowboard e freeski.

Citroen ha stretto anche per il 2018 una partnership con l’impiano altoatesino, diventando parte integrante dei programmi di questo inizio anno. Se già nel 2017 molti freestyler avevano apprezzato le strutture messe a disposizione dal Double Chevron (tra le quali un rainbow rail di 8 metri posizionato in cima ad un hip, brandizzato con la nuova C3 Aircross), quest’anno la partnership si arricchisce di novità che faranno gola a tutti gli appassionati di sport invernali.

All’Obereggen Snowpark è infatti presente il salto in neve più grande del comprensorio, con una rampa composta da un piano da 16 metri, ovviamente da superare. Obereggen Snowpark è da vent’anni uno dei più accreditati impianti invernali della scena nazionale. Tecnicamente ad altissimo livello nel design e nella cura delle strutture, è realizzato al cospetto della maestosa bellezza del massiccio del Latemar, patrimonio mondiale dell’Unesco, nell’omonima località altoatesina di Obereggen, su un versante soleggiato a 2000 metri di quota, proprio lungo uno degli impianti principali del comprensorio che vanta un’affluenza stagionale di oltre 900.000 tra sciatori e snowboarder.

Con le Dolomiti a fare da incantevole sfondo, Obereggen è comoda da raggiungere (20 minuti dallo svincolo di Bolzano) e quest’anno sarà la sede sciistica preferita dal Citroën Unconventional Team, il gruppo di atleti che, per personalità e stile di vita, primeggiano nei loro sport sulla neve, interpretando così i valori del Marchio francese sintetizzati sotto l’ormai famoso motto “Be Different, Feel Good”.

Citroen C3 Aircross sulle nevi dell’Obereggen Snowpark

A cavallo dell’iniziativa, Citroen ha portato in quota la nuova C3 Aircross quale simbolo del suo spirito unconventional. Grazie al sistema Grip Control con Hill Assist Descent e la sua capacità di modulare la motricità in funzione dell’aderenza del fondo stradale, il B-SUV francese accompagnerà durante la stagione invernale gli atleti del Citroen Unconventional Team e tutti gli appassionati che vorranno godersi una giornata di libertà tra le Dolomiti, uno dei patrimoni che rendono grande questo paese.

Citroen C3 Aircross è già disponibile sul mercato italiano con una gamma costituita da tredici versioni, ottenuta dalla combinazione di sei motopropulsori e di tre livelli di allestimento (Live, Feel, Shine). Il prezzo di listino parte da 15.500 euro.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

mobilità sostenibile

Open Source Lab: la rotta sulla mobilità sostenibile per Volkswagen

Open Source Lab darà una nuova direzione e un orientamento di base per i prossimi …