lunedì, 23 luglio 2018 - 17:10
Home / Notizie / Attualità / FCA Heritage ai Classic Days con l’Alfa Romeo 155 DTM
Alfa Romeo 155 DTM

FCA Heritage ai Classic Days con l’Alfa Romeo 155 DTM

Tempo di lettura: 1 minuto.

Alfa Romeo e FCA Heritage sono tra i protagonisti di uno degli eventi più famosi, nel panorame europeo, dedicato alle auto classiche. A rappresentare FCA c’è la vittoriosa Alfa Romeo 155 DTM del 1993, direttamente dalla collezione privata della Casa di Arese esposta al Museo Storico del Biscione.

Di scena da ieri fino a domani, domenica 6 agosto, in Germania i Classic Days sono ospitati all’interno del castello medievale Schloss Dyck, poco distante da Dusseldorf. Connubio tra passato e moderno che ancora una volta la fa da padrone quando si parla di Alfa Romeo: non mancheranno infatti, accanto alla Alfa Romeo 155 DTM, le ultime arrivate, ovvero Giulia Quadrifoglio e Stelvio, entrambe da poco insignite delle prestigiose cinque stelle Euro NCAP.

Alfa Romeo 155 DTM: un po’ di storia

L’esemplare esposto ai Classic Days partecipò agli inizi degli anni ’90 al Campionato Turismo Tedesco, allora tra i più rinomati al mondo (oggi meno dopo l’abbandono ufficiale di Mercedes). Proprio nel 1993 i colossi tedeschi dovettero affrontare l’arrivo in forma ufficiale di Alfa Romeo, accorgendosi molto presto che avrebbero avuto parecchie gatte da pelare.

Già nella gara di esordio, a Zolder, la 155 155 V6 Ti si aggiudicò la vittoria in entrambe le manches. A fine stagione, su 20 gare, Larini ne vinse ben 10 che sommate alle 2 vittorie di Nannini, oltre ai numerosi podi e piazzamenti dei due piloti italiani, valsero il titolo Costruttori ad Alfa Romeo e quello dei Piloti a Larini. Fu un vero shock per la concorrenza tedesca che dovette accettare la conquista del Campionato DTM 1993 da parte di un marchio italiano al suo debutto in questa competizione di altissimo livello.

 

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Alfredo Altavilla FCA

Terremoto in FCA, si è dimesso Alfredo Altavilla

Tempo di lettura: 2 minuti. Fiat Chrysler Automobiles annuncia ufficialmente che Alfredo Altavilla lascerà il Gruppo per perseguire altri interessi …

something