lunedì, 23 luglio 2018 - 2:12
Home / Notizie / Curiosità / La classifica delle Ferrari più vendute sul mercato dell’usato

La classifica delle Ferrari più vendute sul mercato dell’usato

Tempo di lettura: 2 minuti.

In Ferrari il 2017 è un anno di grandi traguardi: settantesimo compleanno a parte, che si festeggerà con un weekend rosso di passione sabato 9 e domenica 10 settembre in quel di Maranello, quello che si è da poco chiuso è stato un primo semestre decisamente oltre le aspettative per la Casa italiana.

Grazie alle Ferrari più vendute sul mercato, l’utile netto si è attestato a 136 milioni di euro (+ 30% sullo stesso periodo del 2016) con la consegna di 4.355 auto, con l’obiettivo di consegnarne circa 8.400 da qui alla fine dell’anno. Il Presidente Marchionne si è dichiarato soddisfatto in attesa di annunciare i piani industriali per il quinquennio 2018-2022, che vedrà probabilmente l’arrivo di un SUV Made in Maranello, come lasciato intendere dallo stesso Presidente: “Sarà una macchina che non esiste oggi. Dobbiamo guardare ad altri modelli, occupare nuovi spazi, senza mai rinunciare all’esclusività”.

Quali sono le Ferrari più vendute?

Guardando al mercato dell’usato gli amici di autouncle.it, il portale dedicato agli annunci di auto usate, hanno redatto la classifica delle Ferrari più vendute negli ultimi mesi, con almeno 20 esemplari consegnati ai fortunati neo-proprietari. La scelta dei neo-ferraristi è ricaduta su modelli molto diversi tra loro, sia per età sia per la storia che rappresentano.

A comandare la classifica troviamo l’eterna F430, un modello introdotto nel 2004 e capace di fare ancora gola ai veri intenditori di supercar; 80 sono stati gli esemplari venduti negli ultimi mesi, con prezzi di poco inferiori ai 100.000 euro in media. Al secondo posto si torna indietro negli anni: la seconda Ferrari più venduta è stata infatti la 208, una Ferrari insolita: la potenza del motore raggiungeva solo 155 CV e venne prodotta dal 1980 al 1986. Il suo successo nasconde un trucco: il look la fa assomigliare alla 308 GTB, ben più ambita, ma il suo valore non supera i 30.000 euro.

Sul gradino più basso del podio troviamo la Ferrari California, auto Gran Turismo che fu la prima ad adottare una carrozzeria di tipo coupè-cabrio nel 2009, con capote in metallo. Scorrendo la classifica si iniziano a scorgere nomi ben più rappresentativi: Ferrari 360 Modena, Ferrari 348 (l’ultima prodotta con Enzo Ferrari ancora in vita), Ferrari 458 (erede della 430) e persino la 488, l’ultima arrivata che già si trova a prezzi ancora poco abbordabili (in media 247.700 euro) sul mercato dell’usato sicuro.

Ci state facendo un pensierino?

Per meno di 50.000 euro potete fare vostra la Ferrari Mondial, prodotta dal 1980 al 1993 e ancora ricca di fascino. All’ultimo posto un nome che non ci saremmo aspettati: la Ferrari Testarossa, ultimamente balzata agli onori della cronaca per la disputa sull’utilizzo del suo nome e per la quale la Casa di Maranello dovrà giocare duro in aula di tribunale.

Ferrari più vendute

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Cristiano Ronaldo

L’auto aziendale di Cristiano Ronaldo è la potente Jeep Grand Cherokee Trackhawk da 700 CV

Tempo di lettura: 1 minuto. L’arrivo del giocatore portoghese alla Juventus, da molti già da stampare nella memoria come l’evento …

something