sabato, 23 Febbraio 2019 - 5:39
Home / Notizie / Motorsport / Con la doppietta al Monza Rally Show Valentino batte il cinque

Con la doppietta al Monza Rally Show Valentino batte il cinque

Tempo di lettura: 2 minuti.

Il campione della MotoGp vince per la quinta volta l’appuntamento monzese che chiude la stagione agonistica ed eguaglia il record di Dindo Capello.

Alle sue spalle il rallista spagnolo e pilota ufficiale Hyundai Dani Sordo. Terzo Marco Bonanomi, pilota ufficiale Audi Sport. Arriva anche la vittoria del Masters’ Show di ieri pomeriggio che ha visto trionfare il dottore contro Dani Sordo, protagonista di un guasto al motore a pochi metri dal traguardo.

MonzaRally1

Ancora una volta il pubblico ha risposto presente al “Monster Energy Monza Rally Show” che si è concluso con un più che positivo, ma non inaspettato, bilancio. Con una condotta di gara sempre attenta e continua e una guida senza cali di tensione “The Doctor”  ha mantenuto la testa della classifica dalla prima tappa fino alla fine pur vincendo “solo” 2 prove speciali su 10, ma giungendo 7 volte secondo e una volta terzo,  sempre a ridosso dei suoi due diretti e unici competitori , ovvero lo spagnolo Dani Sordo navigato da Marc Marti sulla Hyundai i20, che ha terminato al secondo posto  (6 vittorie parziali) e un sorprendente Marco Bonanomi, terzo sulla Citroen DS3 in coppia con Luigi Pirollo (2 PS vinte). Dietro di loro il vuoto a distacchi abissali.

MonzaRallyShow 03

Assente inaspettato nelle posizioni di vertice il crossista mondiale Tony Cairoli che con la sua DS3 ha faticato molto a tenere il passo dei primi, conquistando comunque un non disprezzabile 16° posto assoluto finale grazie all’exploit delle ultime tre speciali in cui è  giunto secondo, quarto e terzo.  Davanti a lui sono finiti, tra gli altri, i fratelli Roberto e Davide Brivio, Piero Longhi, Alessandro Perico, Alessio Salucci, Paolo Andreucci, Corrado Fontana, Luca Rossetti.

MonzaRallyShow 01

Per quanto riguarda la gara delle vetture storiche, vittoria sicura e mai in discussione della coppia Bianchini-Darderi (Lancia Rally 037), davanti a Da Zanche-Vezzoli  (Porsche 911RSR) e a Nori-Biasion (Porsche 3000). 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Adler e Alfa Romeo Racing

Adler e Alfa Romeo Racing: insieme per la Formula 1

Il gruppo campano leader nella componentistica automotive ha siglato con Sauber Motorsport un accordo di …