in

Consegnate le prime Alfa Romeo Tonale: per i clienti un trattamento ad hoc

Tempo di lettura: 2 minuti

Sono state consegnate oggi, con diverse settimane di anticipo rispetto all’arrivo nelle concessionarie, i primi tre esemplari di Alfa Romeo Tonale Edizione Speciale.

Ritratti nella classica “foto ricordo”, gli altrettanti clienti che hanno ricevuto le chiavi dalla dirigenza del Marchio saranno protagonisti di un innovativo programma. Loro saranno i veri primi tester che potranno esprimere suggerimenti, sensazioni di guida e altro in un servizio di assistenza dedicato, 24/7.

L’evento è stato ospitato nella “culla” di Tonale: il rinnovato stabilimento “Giambattista Vico” di Pomigliano d’Arco, una delle realtà produttive più avanzate nel mondo automotive, dove è stata realizzata una linea di montaggio dedicata con tecnologie d’avanguardia e livelli di automazione senza precedenti. Tutto ciò contribuisce all’altissima qualità raggiunta con il nuovo modello.  Alla cerimonia erano presenti Francesco Calcara, Senior Vice President Global Marketing and Communication Alfa Romeo, e Raffaele Russo, Country Manager di Alfa Romeo in Italia.

“La qualità per noi è un’ossessione, che ci ha guidato durante tutto il progetto Tonale. Parliamo innanzi tutto di qualità del prodotto, ma non solo: la qualità è qualcosa che abbraccia il cliente dall’inizio del suo processo di acquisto fino all’ultimo giorno di possesso. Siamo convinti della qualità raggiunta su Tonale, ottenuta grazie all’impegno quotidiano del team, dei fornitori e del plant di Pomigliano D’Arco. Per questo, abbiamo desiderato coinvolgere i nostri primi clienti in questo programma dedicato, tramite il quale saremo lieti di ricevere feedback sulla vettura nel suo utilizzo reale, nell’ottica di un rapporto trasparente e di contatto continuo”.

Francesco Calcara, Senior Vice President Global Marketing and Communication Alfa Romeo

“Per noi qualità e customer-centricità sono parole chiave: ogni nostra azione è studiata per i clienti e con i clienti. Conoscere le loro prime impressioni è fonte di ispirazione per il futuro in un processo di scambio costante in cui brand e cliente traggono entrambi beneficio. Ecco perché in questa giornata speciale celebriamo anche la nostra “Tribe Alfa Romeo”, una vera e propria tribù di clienti e appassionati, che con Tonale sta allargando i suoi orizzonti”. Nel suo insieme, questo programma dedicato coinvolge 70 clienti che saranno i primi utilizzatori di Tonale al mondo.

Le dichiarazioni di Raffaele Russo, Country Manager di Alfa Romeo in Italia

Tonale Edizione Speciale e i contenuti di serie

L’edizione di lancio Tonale Edizione Speciale è proposta a questi primi clienti in configurazione Hybrid con motore 1.5 4 cilindri da 130 CV abbinato alla nuova trasmissione automatica a doppia frizione a sette marce nella quale è integrato un motore elettrico “P2” 48V da 15 kW e 55 Nm, capace di trasmettere moto alle ruote anche quando il propulsore a combustione interna è spento. L’equipaggiamento di serie è estremamente ricco ed è in grado di esprimere tutta la sportività e la tecnologia Alfa Romeo, oltre ad essere la prima vettura al mondo a fregiarsi della tecnologia NFT (Non-Fungible-Token), una novità assoluta nel settore automotive introdotta proprio dal modello Tonale. All’esterno, si contraddistingue per i cerchi in lega da 20’’, le pinze freno rosse by Brembo, i fari Full Led adattivi Matrix e i cristalli posteriori oscurati. Inoltre, all’interno, la tecnologia e la connettività sono ai massimi livelli, come dimostrano Radio Navi touch da 10,25’’ con controllo vocale, Car Play / Android auto e ricarica Wireless dello smartphone. 

Completano la dotazione dell’Alfa Romeo Tonale Edizione Speciale 130 CV Hybrid le palette cambio in alluminio, il sistema Keyless entry, il portellone automatico, il volante sportivo in pelle, l’Adaptive Cruise Control e il Traffic Sign Recognition.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Alfa Romeo sta seriamente pensando alla nuova 8C, su base Maserati MC20?

    Maserati MC20: prezzo, interni, prova su strada, opinioni