martedì, 12 dicembre 2017 - 15:14
Home / Notizie / Attualità / Una cena POP con Davide Oldani
Contest Oldani

Una cena POP con Davide Oldani

Tempo di lettura: 3 minuti

Per il terzo anno consecutivo il Salone dell’Auto di Torino (7-11 giugno 2017) sarà il polo di riferimento per gli appassionati di tutta Italia che vorranno vedere dal vivo e all’aperto le loro vetture preferite e vivere al meglio la loro passione per i motori.

Autoappassionati.it, web magazine specializzato sul tema automotive, anche quest’anno sarà presente con un proprio stand al Salone dell’Auto di Torino al quale siete tutti invitati per vivere un’esperienza unica.

Il team di Autoappassionati.it vi aspetta per farvi ammirare l’esclusiva smart forfood e partecipare al contest “Una cena POP con Davide Oldani”. L’opportunità per dimostrare le proprie doti culinarie e provare a vincere un’esperienza unica con lo chef stellato Davide Oldani.

Inoltre, grazie alla partnership con Fowa – azienda punto di riferimento per i fotografi professionisti e non in tutta Italia – i visitatori che si fermeranno allo stand di Autoappassionati.it potranno ricevere la stampa gratuita di una foto ricordo della giornata scattata al Parco Valentino insieme alla smart forfood, all’interno di un set fotografico professionale. Inoltre, saranno numerosi i gadget esclusivi che durante le cinque giornate del Salone saranno distribuiti dalle hostess dello stand.

Il contest

In occasione dell’edizione 2017 del Salone dell’Auto di Torino lo stand di Autoappassionati.it ospiterà la smart forfood, l’unico ristorante stellato su quattro ruote, nato dalla collaborazione tra smart Italia, Davide Oldani, Michelin Italia e Lavazza, insieme al talento di Focaccia Group di Cervia (Ra) e con la perizia artigianale e l’immensa creattività dei tecnici della Medici Style di Reggio Emilia. L’esclusiva forfood sarà il punto di riferimento degli aspiranti chef per proporre la propria ricetta e partecipare al contest.

Come partecipare?

Sul sito www.autoappassionati.it è possibile scaricare il modulo per la presentazione della ricetta (LINK) che dovrà essere successivamente consegnato nell’area kitchen di smart forfood, sullo stand di Autoappassionati.it. All’interno dello spazio espositiva sarà, inoltre, disponibile un grande libro di cucina in cui lasciare la propria ricetta, ispirati dal momento, e partecipare al contest.

Cosa si vince

Tra tutte le ricette in concorso Davide Oldani sceglierà quella che più di tutte avrà centrato il concetto di cucina POP. Per il vincitore, oltre ad con una cena per due al ristorante di Davide Oldani, la possibilità di realizzare la propria ricetta nelle cucine del D’O, realizzando il sogno di ogni aspirante chef.

La smart forfood

Lo street food è stellato con smart forfood, che ha debuttato in anteprima mondiale al Motor Show di Bologna, una nuova showcar realizzata sotto la direzione creativa di Davide Oldani, grazie alla partnership con aziende leader nel settore del food e degli allestimenti speciali. Un progetto che, oltre a Oldani, brand ambassador di Mercedes-Benz Italia e Lavazza, ha visto protagonisti Michelin, che da sempre unisce il mondo dell’automobile e l’eccellenza della cucina internazionale, e Lavazza, autentico ambasciatore della cultura del caffè e del made in Italy. A dare forma a questa unione di talenti, la capacità di progettazione e l’esperienza di Focaccia Groupche ha curato l’allestimento della smartina, trasformandola nel primo ristorante stellato itinerante, e la perizia artigianale di Medici Style, azienda italiana leader nella lavorazione di interni in pelle nel settore automotive, che ha reso ancora più esclusiva la smart forfood.

La Cucina POP

Ideatore di questo concetto, Davide Oldani la descrive così: “La mia cucina POP è nata dal desiderio di amalgamare l’essenziale con il ben fatto, il buono con l’accessibile, l’innovazione con la tradizione. Sono convinto che la grande cucina italiana sia grande – oltre che per varietà e gusto – anche per la possibilità che offre di essere costantemente reinterpretata: io l’ho fatto con semplicità, dando valore a tutti gli ingredienti e facendo della stagionalità e dell’alta qualità dei prodotti due punti fermi. A questi punti cardine ho aggiunto un principio che mi guida nella preparazione di ogni piatto: la ricerca di un’armonia nell’equilibrio dei contasti, che per me significa non solo una promessa di dolce nel salato e una “memoria” di salato nel dolce, ma la coesistenza armoniosa in ciascun piatto di tutto ciò che stimola il palato: morbido, croccante, caldo, freddo, dolce, amaro…

Tutto questo, deve trovare una composizione in una cucina leggera ma gustosa, sana ma varia, semplice ma sorprendente.

A completare l’idea di Cucina POP: la passione e la ricerca continue, l’irrinunciabile lavoro di squadra e l’accoglienza dell’ospite. Sobria ma elegante, quest’ultima è basata sulla convinzione che il bello debba essere anche funzionale, come tutti gli oggetti che sono stati creati per gli ospiti.

Potrebbe interessarti

Ferrari al Motor Show

Ferrari al Motor Show 2017: protagonista la nuova Portofino

Tempo di lettura: 2 minutiDopo aver visto la nuova Portofino in anteprima, per il pubblico, al Salone di Francoforte …