mercoledì, 27 Maggio 2020 - 5:42
Home / Notizie / Curiosità / Corse in taxi gratuite con FREENOW: ecco i dettagli
Free now iniziativa covid 19

Corse in taxi gratuite con FREENOW: ecco i dettagli

Tempo di lettura: 2 minuti.

Il Coronavirus non smette di mietere vittime e di allarmare la popolazione ma ci sono degli eroi che, ogni giorno, lo affrontano a testa alta mettendo a rischio la propria salute. Per questo Free Now, in partnership con Q8, ha deciso di offrire corse gratuite al personale sanitario.

Sono circa 300 i tassisti Free Now che tra Milano e Roma si sono offerti volontari per garantire il trasporto gratuito a medici e infermieri con il lancio dell’iniziativa “Eroi”. Il progetto a fronte del Coronavirus (qui il modulo di autocertificazione scaricabile) è stato realizzato in collaborazione con Q8, grazie al cui supporto i volontari riceveranno un contributo in Q8Ticketfuel.

Ottavia Marotta, Public Affairs Manager dell’app Free Now Italia, esprime un sincero apprezzamento per la solidarietà dimostrata dai tassisti che, nonostante le difficoltà, hanno messo a disposizione della comunità il loro prezioso contributo.

Come usufruire del servizio

Coloro che fanno parte del personale sanitario, dopo aver creato il proprio account sull’applicazione, possono selezionare l’opzione “Eroi” per richiedere il proprio taxi sul momento. Una volta a bordo verrà semplicemente chiesto di esibire il proprio tesserino di appartenenza all’ordine o qualsiasi documento che certifichi la qualifica di medico/infermiere. A fine corsa non verrà addebitato nessun importo all’utente così come nessuna commissione verrà applicata al tassista, nonostate gli utenti vedano, sull’app, indicato il prezzo indicativo di un euro.

Ovviamente, il conducente del mezzo potrà lavorare solo ed esclusivamente se in possesso di dispositivi di sicurezza: mascherine, guanti e disinfettante. Questo salvaguarderà la sua sicurezza in caso di trasporto di medici e infermieri che hanno già contratto il virus.

Sebbene sia limitato a Milano e a Roma, il servizio volto ad aiutare il personale nella lotta contro il Coronavirus potrebbe presto estendersi ad altre città in cui l’applicazione è presente. Per ulteriori informazioni potete accedere direttamente al sito

Autore: Naomi Ventura

Potrebbe interessarti

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio video

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio drift: di traverso con 510 CV [VIDEO]

Prendi una Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio con cambio manuale (ormai fuori produzione). Aggiungi un po’ …