in

Danni da grandine. Cosa fare? Ecco qualche consiglio

Carglass tecnico
Tempo di lettura: < 1 minuto

Come abbiamo potuto tutti notare, negli ultimi anni il tempo è notevolmente cambiato e i fenomeni atmosferici, quando colpiscono, lo fanno in modo sempre più aggressivo. Tra questi, la grandine è quella che più danneggia le nostre auto.

Secondo gli ultimi dati forniti dall’European Severe Weather Database, il fenomeno è in continuo aumento; ma cosa fare, quindi, se la grandine danneggia l’auto?

Carglass (il servizio che ripara e sostituisce i vetri delle vetture) consiglia tre passaggi fondamentali:

  1. Qualora il vostro veicolo sia stato danneggiato dalla grandine, accertarsi che, all’interno delle garanzie accessorie sottoscritte insieme all’RC Auto (obbligatoria per legge), ci sia la polizza che copre i danni da grandine; quest’ultima, definita come “eventi atmosferici/eventi naturali”, tutela non solo in caso di danni da grandine ma anche in danni provocati da altre situazioni come possono essere una valanga o una tromba d’aria. Accertarsi anche che sia inclusa la polizza cristalli per la riparazione/sostituzione dei vetri auto non solo in caso di eventi naturali ma anche in caso di danni involontari accidentali o causati da terzi;
  2. Scattare immediatamente foto o realizzare video dei danni arrecati dalla grandine alla propria vettura ma anche raccogliere articoli di giornale e bollettini meteo per testimoniare l’evento.
  3. Infine, rivolgersi alla propria compagnia assicurativa o al proprio riparatore di fiducia per aprire la pratica e procedere alla sostituzione vetri/riparazione carrozzeria.

Dì la tua

Veneno Roadster all'asta

Lamborghini Veneno Roadster: sarà venduto all’asta uno dei 9 esemplari

incidente tanak

Incidente Tanak: il terribile schianto al Rally di Montecarlo [VIDEO]