in

Cosa si prova a guidare una F1 a Monza? In abitacolo con George Russell [VIDEO]

george russell helmet cam
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo l’esperimento riuscito in quel di Spa Francorchamps, ma non ripetuto (chissà perchè) a Zandvoort, torniamo a vedere la nuovissima Helmet Cam che Liberty Media d’accordo con i team di F1 ha studiato per aumentare lo spettacolo. Ricordiamo che questi video, condivisi dal profilo ufficiale della F1, non possono essere visti su siti esterni come il nostro. Ecco perchè basterà cliccare su “Guarda su YouTube”.

Helmet cam Russell
Ecco come è posizionata la piccola telecamera nel casco del pilota inglese classe 1998

Torniamo a noi. Tutti noi appassionati italiani abbiamo Monza nel cuore e ora possiamo in parte immedesimarci nei nostri beniamini cercando di capire cosa provano ad andare così veloce (a una media superiore ai 240 km/h). Come vedete dall’immagine qui sopra la telecamera è inserita nel lato sinistro del casco, a pochissimi centimetri dall’occhio del pilota, in questo caso George Russell, ormai promosso sposo alla Mercedes dal 2022 in sostituzione di Bottas.

Il giro inizia dall’ingresso dell’Ascari, la S veloce che precede il rettifilo opposto. Si vede George Russell agire su uno specifico manettino così come si vede chiaramente il progredire delle marce fino all’ottava, in fondo al tratto rettilineo. Inizia così, dopo la nuova curva Alboreto (ex Parabolica) il giro vero e proprio.

Più veloce di tutti Lewis Hamilton, mentre la giovane promessa britannica chiuderà al 17° posto come miglior prestazione a bordo della sua Williams.

Per vedere il video basta cliccare su “Guarda su YouTube”

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Opel Mokka-e: prova su strada, interni, motore e prezzo

    Sfida tra supercar italiane anni ’80: Hammond e May si sfidano in accelerazione [VIDEO]