in

Crisi carburanti UK: 7 ore di coda per l’auto di Cristiano Ronaldo

crisi carburanti cristiano ronaldo
Tempo di lettura: < 1 minuto

Gli effetti della Brexit e della carenza di carburante in Inghilterra non risparmiano nessuno, Cristiano Ronaldo incluso. Secondo quanto riportato oltremanica dal Daily Mail, la Bentley di CR7 (una Flying Spur da 220.000 sterline) e una sua Range Rover sarebbero state in coda per poco meno di 7 ore con alla guida l’autista dell’asso portoghese ed un membro dello staff di sicurezza.

Il tutto sarebbe accaduto alle 14.20 di mercoledì 29 settembre presso una stazione di rifornimento a marchio Shell in quel di Wilmslow, nelle immediate vicinanze della lussuosa ed enorme abitazione dell’attaccante a Manchester.

Crisi carburanti UK: VIP o non VIP, poco cambia

Per ingannare la lunga coda e stemperare quel clima piovoso e timidamente già rigido, i due dipendenti sarebbero stati avvistati sorseggiando caffè Starbucks, acquistato a quanto pare all’interno del bar presente presso la stazione di servizio.

Il danno per Cristiano Ronaldo sarebbe stato doppio, in quanto entrambi i collaboratori avrebbero aspettato 6 ore e 40 minuti, poi resisi conto dell’esaurimento di carburante alle pompe e che l’autocisterna non sarebbe arrivata in breve tempo, se ne sarebbero andati a mani vuote verso le 21.00.

Le immagini hanno già fatto il giro del web e molti hanno così potuto notare come certe problematiche pubbliche non facciano sconti a nessuno, mettendo a nudo l’umanità di tutti i personaggi pubblici, nessuno escluso.

Autore: Angelo Petrucci

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Sean Connery DB5

    Le auto di James Bond: tutte le Aston Martin dell’agente segreto

    Mattia Messina Denaro fuga Pajero

    Messina Denaro, maxi-blitz per cercare il boss latitante: l’ultima immagine lo ritrae su una Pajero