in

Cavalcavia crolla sulla A14. Due morti e traffico in tilt

Crollo cavalcavia A14
Tempo di lettura: 2 minuti

Sull’autostrada A14 nelle Marche, tra Loreto e Ancona Sud, poche ore fa è crollato un ponte. Il bilancio purtroppo è tragico con due morti e due feriti. Il crollo è avvenuto sull’autostrada A14 al km 235+800, all’altezza di Camerano (Ancona). Le vittime sono una coppia, marito e moglie originari della provincia di Ascoli Piceno ma residenti nel Teramano. Viaggiavano a bordo di una Nissan Qashqai, travolta dal crollo del ponte, lungo il quale erano in corso lavori di manutenzione. Nel cedimento del cavalcavia sono rimasti feriti due operai della Delabech, che eseguiva i lavori. Ricoverati nell’ospedale di Ancona, non sarebbero in gravi condizioni.

Autostrade per l’Italia, in una nota, spiega che “sul cavalcavia che ha ceduto all’altezza di Camerano erano in corso lavori di adeguamento dell’infrastruttura, in seguito all’ampliamento a tre corsie dell’autostrada, che prevedevano il sollevamento del cavalcavia. La struttura era chiusa al traffico

Traffico in tilt a causa della chiusura di un tratto della A14

Sulla A14 Bologna-Taranto è stata disposta la chiusura del tratto tra Ancona sud e Loreto in entrambe le direzioni a causa del cedimento di una struttura provvisoria posizionata a sostegno di un cavalcavia, che era chiuso al traffico, nell’ambito dei lavori di ampliamento a tre corsie dell’ A14. All’interno del tratto chiuso il traffico è bloccato in entrambe. Chi è diretto a Pescara, dopo l’uscita obbligatoria di Ancona sud, dove si sono formati 2 km di coda, può rientrare in autostrada a Loreto, dopo aver percorso la Strada Statale 16 Adriatica per circa 15 km. Percorso inverso per chi procede in direzione di Ancona dove, in corrispondenza dell’uscita obbligatoria di Loreto, si sono formati 3 km di coda. A chi procede verso Bologna consigliamo di uscire a Macerata-Civitanova Marche, seguire la viabilità ordinaria e rientrare in A14 ad Ancona sud, a chi procede verso Taranto consigliamo invece di uscire ad Ancona nord e, attraverso la viabilità ordinaria, rientrare in autostrada a Loreto. Chiuse Ancona nord in entrata verso Taranto e Civitanova Marche-Macerata in entrata verso Bologna. Per le lunghe percorrenze si consiglia di percorrere la A1 Milano-Napoli, poi la A24 Roma-Teramo e quindi la A25 Torano-Pescara. Sul luogo dell’evento sono presenti il personale di Autostrade per l’Italia, la Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco e tutti i mezzi di soccorso.

Altri aggiornamenti nel corso delle prossime ore sulla riaperture della A14 saranno segnalate direttamente sul sito di Autostrade per l’Italia [web]

Paolo Gagliardo Head of Operation Abarth

Intervista a Paolo Gagliardo | Salone di Ginevra 2017 [Video]

Techrules Ren

Techrules Ren | Salone di Ginevra 2017 [Live]