in

Cross Country Camp: Volvo e Carlo Rossi per la guida sicura

Autoappassionati
Tempo di lettura: 2 minuti

Volvo, da sempre leader in quanto a sicurezza, organizza in Val di Fassa corsi di guida sicura con i test drive di prodotto. Saranno gli istruttori del Driving Camp, partner storico di Volvo in Italia sul fronte della Sicurezza, a coordinare lo svolgimento dei corsi.

I test-drive del Cross Country Camp saranno in programma dal 30 Gennaio al 22 Febbraio. In questo arco di tempo si potrà provare Volvo tutte le settimane, dal Giovedì al Sabato, semplicemente prenotando i test drive online attraverso il sito: www.volvocars.it/crosscountrydays

Dopo aver accolto circa 1.500 allievi in due anni di attività nella suggestiva cornice di Madonna di Campiglio, il compito che attende gli istruttori di Carlo Rossi in Val di Fassa per l’edizione 2014 del Camp invernale è più complesso e stimolante, come spiega Carlo Rossi, patron del Driving Camp: “Quest’anno facciamo un salto di qualità perché a noi è affidato anche il coordinamento dei test drive su strada. Insomma, non solo il divertimento delle evoluzioni e dei traversi sulla pista ghiacciata, in una situazione tutto sommato artificiale, bensì il lavoro sull’allievo impegnato nella guida su strada in condizioni reali. Una responsabilità maggiore, quindi, ma anche la possibilità di essere ancora più efficaci nella nostra azione di formazione, dato che potremo correggere gli errori commessi quotidianamente da chi guida proprio nel contesto nel quale si verificano, vale a dire la strada.”

I test drive di prodotto che Volvo ha studiato in Val di Fassa combinano infatti guida su strada aperta al traffico e guida su pista chiusa con fondo ghiacciato. Due percorsi stradali partono rispettivamente da Canazei e da Pozza di Fassa e convergono a Campitello, dove è ricavata la pista (disegnata su progetto Driving Camp e lunga 450 metri) che ospita esercizi di controllo dell’auto su fondo a scarsissima aderenza.

Nelle sezioni di test drive stradale il partecipante potrà guidare Volvo XC60 o Volvo XC70; in pista, invece, saranno protagoniste le Volvo V40 Cross Country. Sono infine previste sessioni di guida su off-road nelle quali si potrà mettere in pratica quanto appreso nell’ambito dei corsi su ghiaccio. In sostanza, la combinazione delle diverse situazioni (strada, pista e off-road) punta a fornire al partecipante un’esperienza di guida completa nella quale testare i sistemi di sicurezza attiva delle moderne Volvo.

Un efficace controllo della vettura in situazioni limite e la capacità di prevederne le reazioni costituiscono un passo decisivo verso una maggiore sicurezza. Conoscenza approfondita del comportamento della vettura – e quindi dominio della stessa – e capacità di giocare d’anticipo sono le peculiarità dei piloti professionisti, vale a dire di coloro i quali praticano la guida ai massimi livelli.

E’ iniziata nel 2001 la collaborazione fra Volvo Auto Italia e Driving Camp. Alla base vi è la condivisione di un impegno incondizionato a favore della sicurezza. Il Driving Camp è una Scuola di Guida Sicura di lunga tradizione, nasce infatti da un’idea di Carlo Rossi nel 1986. Dalla nascita del Driving Camp (1986) sono stati 60.000 i partecipanti, per un totale di oltre 1.500 corsi. In sintesi, queste le cifre del profilo che si può trarre: Uomini 82%, Donne 18%, Età media 38 anni, in maggioranza Quadri aziendali, Manager, Imprenditori. Non a caso i Corsi espressamente studiati per Volvo sono denominati VOLVO GUIDA ATTIVA. In tutti questi anni hanno imparato a essere automobilisti più sicuri a bordo di auto Volvo e con gli istruttori di Carlo Rossi circa 28.000 persone suddivise in 900 corsi.

Dì la tua

Autoappassionati

Nuova Toyota TS040 HYBRID per il Motorsport

Calendario Campionato Italiano Rally (CIR) 2014