lunedì, 22 gennaio 2018 - 11:05
Home / Notizie / Motorsport / Dakar Rally 2013: MINI con il Monster Energy X-raid Team e Stéphane Peterhansel alla seconda vittoria consecutiva
Foto by Mini

Dakar Rally 2013: MINI con il Monster Energy X-raid Team e Stéphane Peterhansel alla seconda vittoria consecutiva

Tempo di lettura: 1 minuto. 

Il duo francese formato da Stéphane Peterhansel e il co-pilota Jean-Paul Cottret ha vinto il Dakar Rally 2013 alla guida di una MINI ALL4 Racing, replicando il successo dello scorso anno.

Con il tempo complessivo di 38h32m39s, la coppia al comando della squadra Monster Energy X-raid Team di Trebur, Germania, che ha partecipato al concorso come team privato, ha tagliato il traguardo a Santiago del Cile con un vantaggio di 42:22 minuti sugli inseguitori diretti nella classifica generale. Per Peterhansel, la seconda vittoria con la MINI ALL4 Racing è stata anche l’undicesima della sua carriera alla Dakar.

“Questo è un magnifico trionfo e desideriamo congratularci a nome di MINI non solo con Stéphane Peterhansel e Jean-Paul Cottret, ma anche con tutto l’X-raid Team di Sven Quandt” ha affermato con entusiasmo il Dr. Kay Segler, Senior Vice President MINI Brand Management. “L’anno scorso, la vittoria della MINI ALL4 Racing è stata senza dubbio una sorpresa per molti. Ma ora è chiaro a tutti che non si è trattato di un colpo di fortuna. Chiunque si classifichi al primo posto dopo 8.600 chilometri nel rally più competitivo del mondo ha certamente raggiunto un risultato incredibile. Siamo molto orgogliosi di annoverare questi fantastici concorrenti nella famiglia MINI”.

Come l’anno scorso, l’X-raid Team ha dominato il Dakar Rally 2013. Peterhansel ha raggiunto il vertice della classifica generale dopo solo due tappe e ha difeso il suo vantaggio fino al traguardo. Il gruppo degli inseguitori, formato dall’accoppiata Leonid Novitskiy e Konstantin Zhiltsov, alla guida di un’altra MINI ALL4 Racing, ha concluso il Dakar Rally 2013 in terza posizione.

Autore: Andrea Fiorello

Potrebbe interessarti

F1 2018

F1 2018…come cambieranno?

Tempo di lettura: 2 minuti. Manca poco più di un mese per la presentazione della nuova Ferrari (22 febbraio), la …

something